Uomini e Donne, i tronisti: Tina Cipollari svela antipatie e falsità

Anche nel corso dell’ultima edizione di Uomini e Donne, Tina Cipollari non si è mai lasciata sfuggire l’occasione di criticare tronisti e corteggiatrici, d’altronde anche questo fa parte del suo lavoro. Nel programma pomeridiano di Maria de Filippi, Tina è l’opinionista più longeva, il volto simbolo di Uomini e Donne, perché non solo lei è stata in precedenza sia corteggiatrice che tronista, ma è proprio in quegli studi che ha incontrato il suo amore, Chicco Nalli.

Inoltre, la simpatica vamp a U&D può godere di una situazione privilegiata, lei i tronisti li osserva davvero da vicino… chi più di lei può giudicarli davvero?

Come commentato dalle pagine di DiPiù, iniziamo dal suo preferito, dal tronista che in questa edizione non l’ha mai delusa perché davvero in cerca del vero amore e pronto a lottare per conquistarlo: Leonardo Greco. Per gli appassionati di Uomini e  Donne questa non è certo una novità, anche le furibonde liti con Bubi avevano sempre mostrato quanto la Cipollati tendesse a proteggere il bel Leonardo.

Ma passiamo ai protagonisti che, al contrario, hanno suscitato in lei antipatia e il sospetto che dietro i loro sorrisi ci fosse un diverso interesse: in pratica quasi tutti gli altri. In effetti, ad iniziare da Federico Romano, ex ptotagonista del trono accanto a Leonardo Greco, ritenuto da Tina il più falso di tutti, fino a Gianfranco Apicerni, troppo immaturo e noioso, e Giulia Montanarini, il classico pesce fuor d’acqua per la provenienza da un mondo e da abitudini completamente diverse rispetto a quelle dei suoi corteggiatori. Stranamente l’unico a salvarsi è Marco Meloni, ma se lo afferma, Tina avrà i suoi buoni motivi per crederci.

Non ci resta che attendere la prossima edizione di U&D…

S.L.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.