Ascolti tv: Amanda Knox e Raffaele Sollecito più interessanti di Baila

Il giorno dopo si scoprono sempre tutte le carte, gli ascolti tv non mentono e rivelano quali sono stati i programmi che il pubblico ha preferito e quali sono inevitabilmente in discesa. Brutta continuazione ieri, 3 ottobre 2011, per il talent Baila! condotto da Barbara D’Urso. A fatica concorrenti famosi e non famosi hanno raggiunto il 10,21% di share, ma vediamo chi ha vinto e perché.

Baila! non è riuscita ad arrivare nemmeno sul podio, battuta anche dalla serie tv CSI Miami che nel secondo episodio ha raggiunto uno share pari all’11,00%. Ma chi è salito sui primi due gradini? Sul secondo troviamo lo speciale di Quarto Grado, la visione dell’attesissima sentenza per Amanda Knox e Raffaele Sollecito per il caso Meredith Kercher.

Gli ascolti tv di questa mattina sono fin troppo chiari, i telespettatori sono stati più attratti dalla cronaca, da un omicidio commesso più di quattro anni fa, che dai vari balletti e dai propositi più o meno commoventi dei ballerini in gara. Lo speciale Quarto Grado è andato in onda mostrando le immagini in diretta di ciò che sappiamo è stata l’assoluzione per Amanda e Raffaele, i commenti precedenti e successivi, le urla indignate di chi non ha accettato il verdetto e gli applausi liberatori di chi sembrava conoscere la verità sopra ogni dubbio. Tutto questo non poteva non interessare gli italiani, 3.932.000 per l’esattezza.

Ma Baila! non ha perso agli ascolti tv per un caso di crimine, perché se su Rete 4 Salvo Sottile è soddisfatto del suo 15,18% di share, Rai 1 con la prima puntata della miniserie Il signore della truffa, brinda per il 21,06% e ringrazia i 5.487.000 spettatori. Gigi Proietti ha incantato il numero più alto di persone, anche quelle che magari hanno solo appreso il verdetto della sentenza  e poi hanno continuato a godersi la serata.

Insomma Barbara D’Urso incassa una sconfitta dura da digerire, piazzandosi al quarto posto dopo Rai 1, Rete 4 e Italia 1. La prossima settimana andrà meglio? A voi spettatori il compito di scegliere, come sempre, il programma migliore.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.