Stasera su Canale 5 Rock Economy: le anticipazioni


Finisce l’incubo da chi quasi da un mese rischia ogni giorno di essere ricoverato d’urgenza per un infarto a causa del volume troppo alto della pubblicità di Rock Economy, il programma di Adriano Celentano che torna in replica oggi su Canale 5. Rock Economy ritorna sui nostri schermi il 13 dicembre 2014 e per annunciarlo ancora una volta è stata usata la tecnica del volume che si alzava senza che nessuno prendesse in mano il telecomando, tanti i telespettatori inferociti ma fino all’ultimo abbiamo dovuto sopportare questa crudeltà. Da oggi possiamo sperare in un futuro migliore! Scherzi a parte ci auguriamo di non dover rivedere più il programma di Celentano, i nostri timpani e il nostro cuore ringraziano.

ROCK ECONOMY DI NUOVO SU CANALE 5: TORNA IL 13 DICEMBRE 2014

Come ricorderete stiamo parlando dei due concerti che Adriano Celentano ha tenuto nel 2012 all’Arena di Verona. Il grandissimo show musicale è già andato in onda su Canale 5 riscuotendo ottimi risultati in termini di audience. Oggi rivedremo lo spettacolo musicale ritagliato su misura per la prima serata di Canale 5. Nulla che non abbiamo già visto.


Sembra essere quindi destinato a vincere facile il programma di Rai 1 Così lontani così vicini ma dal canto suo Mediaset va in sordina dopo aver sbaragliato la concorrenza con Tu si que vales e, in attesa del ritorno su Canale 5 di C’è posta per te, si riposa in questi giorni di festa.

Tornando a quello che vedremo oggi. Il montaggio delle due serate, realizzato da Adriano in prima persona, è una selezione delle riprese delle 16 telecamere presenti all’Arena.
Il pubblico del concerto è arrivato da tutto il mondo e ha segnato il tutto esaurito all’Arena, riempita in ogni ordine di posto. Appuntamento quindi a stasera su Canale 5 subito dopo Striscia la notizia con una serata dedicata alla musica e allo spettacolo, se vi va!

 


Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close