Annalisa Minetti e il dramma di una mamma cieca: “Ho rischiato di perdere mio figlio”


Nuova puntata di Domenica Live il 7 maggio 2017 e nuovi ospiti nel programma domenicale di Barbara D’urso. Tra gli altri, anche Annalisa Minetti che insieme a suo marito Michele, in studio racconta un periodo difficile che ha attraversato. “Ho rischiato di perdere mio figlio” rivela l’ex vincitrice di Sanremo che racconta quello che è successo dopo il divorzio dal suo primo marito, durante le udienze per l’affidamento del loro bambino. Annalisa racconta di aver passato un periodo davvero difficile, parla anche di depressione, ha avuto paura di perdere il piccolo ma oggi per fortuna, tutto quello che è successo è solo un ricordo ma la Minetti vuole raccontare la sua storia che in un certo senso è quella di una mamma discriminata, una mamma cieca che secondo i giudici non poteva prendersi cura di suo figlio. E si commuove Annalisa, ascoltando il servizio durante il quale noi da casa vediamo quanto sia stato felice suo figlio di entrare nella nuova casa, con la nuova cameretta che la sua mamma ha preparato.

“L’affidamento del bambino è congiunto. Io e Genny vediamo il bambino tutte le volte che vogliamo. Io ho avuto difficoltà. Ho rischiato di perdere il bambino perché sono non vedente. Ero spaventata. L’avvocato diceva che io dovevo garantire da sola la sicurezza del bambino.”

Adesso il periodo difficile è passato e Annalisa vuole anche parlare di cosa significhi vivere un momento di depressione, spiega che le donne ne soffrono molto e spesso non ne parlano. E invece bisogna affrontare i demoni che si hanno dentro e cercare di andare avanti. Dopo il divorzio e il momento difficile arriva la rinascita:

“Adesso siamo tutti una grande famiglia, e io capisco anche le sofferenze del mio ex marito, che non vive la quotidianità di padre con il bambino. Posso comprendere quindi anche le sue ragioni.”


Si guarda avanti anche se il dolore non si spegne e non è semplice: bisogna fare un percorso che porta anche all’accettazione, si guarda avanti, non si dimentica ma la felicità è dietro l’angolo. Annalisa ancora una volta si fa testimonial di tutte le persone che come lei hanno una disabilità e spiega che oggi, essere disabili, non è solo avere un deficit fisico. Disabile è chi per un amore malato resta vittima di un femminicidio, la società cambia e bisogna raccogliere le richieste di aiuto che arrivano da tutti.

E dopo le lacrime i momenti felici con i messaggi delle persone che le vogliono bene e le parole d’amore di Michele. Poi tutti a prepararsi perchè stasera si balla per il compleanno di Barbara D’Urso. 


Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close