Film stasera in tv, su Canale 5 il 25 maggio c’è Io vi troverò: la trama


La programmazione di Canale 5 questa settimana ha subito delle variazioni dell’ultimo momento. Cosa vedremo quindi oggi 25 maggio 2017 su Canale 5? Il film in onda stasera p un film già visto, non si tratta di una prima visione. Io vi troverò è un film del 2008 che torna stasera sulla prima rete Mediaset. Una scelta di basso profilo quella di Canale 5 che decide di non andare contro la Rai che nella sua programmazione manda in onda una nuova puntata della fiction Tutto può succedere. E il pubblico di Canale 5 apprezzerà invece questa scelta? Se non avete mai visto il film, vi raccontiamo qualche dettaglio sulla trama, ecco per voi le anticipazioni! 

FILM STASERA IN TV, SU CANALE 5 VA IN ONDA UN FILM GIA’ VISTO: IO VI TROVERO’

LA TRAMA-Los Angeles. Bryan Mills è un ex operativo delle Special Forces ed ex agente CIA, ormai in pensione, grande esperto di arti marziali e uso delle armi, dotato di una impressionante capacità di uccidere a sangue freddo, senza impressionarsi né provare il minimo rimorso. Egli svolge ormai piccoli lavori saltuari come guardia del corpo delle star. È divorziato e vede raramente la figlia diciassettenne Kim, che vive assieme alla madre Lenore, la quale ha un nuovo compagno molto ricco che crea impedimenti alla comunicazione tra il padre e la figlia, che comunque si vogliono molto bene. Un giorno Kim dice al padre di voler andare in vacanza a Parigi assieme all’amica Amanda, di due anni maggiore di lei, che è stata invitata dalle sue cugine: come ogni padre, Bryan è dapprima dubbioso e premuroso, alla fine si fa convincere da Lenore e cede, non senza fare mille raccomandazioni alla figlia prima della partenza.


All’aeroporto scopre che Kim in realtà non vuole solo andare a Parigi ma vuole seguire il tour europeo dei concerti degli U2, e ancora una volta è costretto ad accettare, suo malgrado, la partenza della figlia. Una volta arrivate a Parigi anche Kim ha una sorpresa spiacevole: la storia dell’invito è falsa, le cugine di Amanda sono in Spagna ed è stato tutto organizzato dall’amica per farsi una vacanza all’estero libera da ogni controllo.

Le due ragazze vengono immediatamente adescate da Peter, un ragazzo molto affascinante, che dice di essere uno studente, ma che in realtà è un criminale e lavora per una potente organizzazione malavitosa che rapisce giovani donne e ragazze per drogarle, avvelenarle e venderle come prostitute. Le due amiche vengono infatti rapite, ma Kim riesce a comunicarlo al padre: Bryan si muove subito, poiché ha solo 96 ore di tempo.Rispolverando gli strumenti e le vecchie conoscenze che aveva nella CIA registra l’ultima telefonata della figlia, e studiandola, scopre che i criminali appartengono alla mafia albanese. Quindi vola a Parigi, va all’appartamento dove Kim e Amanda sono state prelevate e trova il cellulare della figlia, fracassato. Ne recupera la memoria e tra le fotografie scopre il volto di Peter. Da questo momento in poi per l’uomo inizia una nuova caccia, il tempo potrebbe essere inclemente, riuscirà a salvare le sue figlie? ( la trama completa su Wikipedia). Non vi sveliamo il finale per non rovinare il gusto di vedere il film in onda oggi! 

Appuntamento quindi stasera su Canale 5 con il film Io vi troverò. 


Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close