Amore Criminale stasera su Rai 3: la storia di Jennifer Sterlecchini uccisa da Davide Troiolo

Una nuova puntata di Amore Criminale questa sera su Rai 3. Domenica 23 settembre 2018, Veronica Pivetti racconterà la storia di una giovanissima ragazza morta per mano dell’uomo che diceva di amarla. E’ la storia di Jennifer Sterlecchini, uccisa da Davide Troiolo. Jennifer, 26 anni, è laureata in lingue e coltiva il sogno di andare a vivere in Spagna. Una vera e propria “forza della natura”, sempre allegra e con tanta voglia di fare. Davide, 32 anni, ha un matrimonio alle spalle e un bambino piccolo. I due ragazzi si conoscono sul lungomare nell’estate del 2013 e, un mese dopo l’inizio della relazione, vanno a convivere. Inizia così la storia di questa coppia che sembra essere quella di due ragazzi come tanti ma che si trasforma in un vero e proprio incubo per Jessica. 

AMORE CRIMINALE: NELLA PUNTATA DI OGGI 23 SETTEMBRE 2018 LA STORIA DI JENNIFER STERLECCHINI UCCISA DA DAVIDE TROIOLO 

Inizialmente le cose sembrano andare bene, ma il suicidio del padre di Jennifer, la perdita del lavoro di Davide e la sua crescente gelosia portano al logoramento del rapporto e alla decisione, da parte di Jennifer, di troncare la relazione.

Il 2 dicembre del 2016 Jennifer, accompagnata dalla madre e dall’amica, sta preparando gli ultimi scatoloni per lasciare l’appartamento di Davide. Non appena resta sola, tra i due ragazzi inizia un litigio per la restituzione di un tablet. La discussione degenera e Davide ferisce mortalmente Jennifer con 17 coltellate. Successivamente si autoinfligge delle lievi coltellate per sviare le indagini e si sdraia per terra accanto a Jennifer.
Davide è stato condannato in primo grado, con rito abbreviato, a 30 anni di reclusione più 3 di libertà vigilata.

La mamma di Jessica ha parlato della sua morte come quella di una ragazza dimenticata. E ha spiegato che le famiglie delle vittime di femminicidio molto spesso vengono lasciate da sole. Ricordando quel drammatico giorno ha raccontato: “Avevamo fatto i pacchi li stavamo portando via. Io ero andata a prendere la macchina. Al ritorno ho trovato la porta della casa chiusa e ho sentito, dall’interno, le urla di mia figlia. Chiedeva aiuto, mi chiamava”, ha raccontato la madre all’Huffington Post. “Mamma, aiutami. Mi sta ammazzando! Mi sta ammazzando!“, avrebbe urlato la giovane Jennifer, vittima di una lite innescata dall’ex fidanzato per futili motivi.

Jessica nell’ultima settimana prima di morire, sui social, aveva postato diverse frasi sul femminicidio, frasi contro la violenza sulle donne tra le tante anche questa: “E’ la mancanza di virilità  che rende l’uomo un bambino disperato, impotente e violento, ma è anche grazie all’aggressione e alla violenza che diventa momentaneamente grande e soddisfatto di se stesso, con il suo momento irriducibile di gloria”.

La loro tragica storia sarà al centro della puntata di “Amore Criminale”, condotta da veronica Pivetti, in onda domenica 23 settembre alle 21.25 su Rai3.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.