Marcella Bella a Vieni da me offesa dalle parole di Red Canzian (Foto)

Marcella bella

Sono passate un bel po’ di settimane dalle fine di Ora o mai più ma Marcella Bella ospite oggi a Vieni da me ha parlato ancora del fastidio che le hanno procurato le parole di Red Canzian (foto). C’è da dire che tutto è saltato di nuovo fuori da una domanda posta da Caterina Balivo ma come sempre la cantante siciliana ha risposto spontanea e un po’ in difficoltà nel placare il tutto glissando l’argomento. L’episodio lo ricorderete, era il periodo in cui a Ora o mai più dopo tanto amore tra i colleghi coach iniziarono gli attacchi, i voti bassi, le critiche. In particolare Marcella Bella fu additata perché tra le più pronte alla gara e a studiare come vincere. Non che gli altri volessero perdere ma lei forse ha giocato più degli altri. Una parola dietro l’altra poi quel famoso video in cui la Bella non voleva cedere nemmeno una frase a Silvia Salemi, voleva cantare, non le importava di fare emergere di più la sua allieva, lei si annoiava nel programma, doveva cantare.

MARCELLA BELLA RICORDA ANCORA L’OFFESA DI RED CANZIAN

Non riconobbe poi una famosissima canzone di Red Canzian e lui alla fine le scaricò addosso parole che la offesero. “Mi ha dato fastidio perché nemmeno mi conosce” ha commentato a Vieni da me la cantante subito ripresa dalla Balivo. Non è vero che non si conoscono sono stati fidanzati quando erano due ragazzini. La Bella però precisa più volte che si è trattato di un flirt del tempo delle mele e che dopo avere incontrato il grande amore sella sua vita ha dimenticato tutto quello che c’era prima.

“E’ andato sul personale, mi ha dato fastidio, mi sono offesa ma poi abbiamo fatto pace”. Saluta Red ma ribadisce che non doveva aggredirla in quel modo parlando perché avrebbe potuto fare lo stesso dicendo cose di lui non bellissime. Il finale lascia il posto a una seconda puntata perché Caterina Balivo invita Canzian a Vieni da me per fargli ascoltare tutto e per replicare.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.