Dolcenera a Vieni da me nuovo look e le rivelazioni su Anna Tatangelo e Raffaella Carrà (Foto)

dolcenera intervista

Con Dolcenera ospite oggi a Vieni da me Caterina Balivo ha voluto creare un po’ di gossip o dare qualche risposta ai pettegolezzi del passato e alla fine la cantante ha risposto (foto). Un salto indietro nel tempo e Dolcenera era al festival di Sanremo in lotta con Anna Tatangelo quattordicenne, non sopportava molto quella gara, infatti racconta: “Alzo il telefono, era il giorno della finale e dico al mio fidanzato io sto tornando a casa Gigi mi sono scocciata di questa sensazione della gara… che non esiste nella musica, quella è quado sei su un campo da tennis ma quando confronti l’anima non c’è gara”. Perse, arrivò seconda dietro Anna Tatangelo e oggi ha ammesso che avrebbe meritato lei la vittoria. A Cataerirna Balivo non basta e alla sua ospite vuole strappare anche altro, le chiede del presunto litigio con Raffaella Carrà ai tempi di The Voice.

DOLCENERA CHIAMA PATATA RAFFAELLA CARRA’, FU UN ERRORE

Per lei che è salentina chiamare patata una persona è una dimostrazione d’affetto, cosa però non gradita dalla Carrà che glielo fece notare. Da lì il gossip del litigio ma Dolcenera smentisce: “La verità è che non puoi litigare con Raffaella, è una statua, un simbolo, parte della bandiera italiana” no non ha litigato con la Carrà, era uno scandaletto per fare audience.

Da un gossip all’altro per la cantante non c’è la sorpresa del fidanzato in studio, Gigi non l’ha nemmeno accompagnata per paura di dovere apparire. Stanno insieme da 20 anni ma il matrimonio non arriva mai; lei scherza dice che lui non la vuole perché lavorano insieme e sposarla sarebbe anche troppo. Si intuisce benissimo invece che il loro è un grande amore che non ha bisogno di altro. Intanto, chiama patata anche Caterina Balivo, che sorride per l’affetto della sua ospite. Vi piace il suo nuovo look con frangetta cortissima e capelli lunghissimi?

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.