A Capodanno torna il circo su Rai3: il circo di Capodanno per salutare il 2019


Anche quest’anno il circo è di casa su Rai3. Un appuntamento da non perdere per chi ama il circo, grandi e piccini. Nella serata di Capodanno in onda su Rai 3 Il circo di Montecarlo: vedremo sfilare i vincitori dei “Clown d’oro e d’argento”, gli Oscar del mondo del circo.
Fra gli artisti provenienti da ogni angolo del pianeta, spicca il coreografo russo Gia Eradze, vera e propria star nel proprio Paese, arrivato a Montecarlo alla testa di una lunghissima carovana straboccante di attrezzi e costumi, studiati per i molti numeri creati appositamente per il Festival.

Scopriamo qualche dettaglio in più sulla serata dedicata al Circo.

IL CIRCO DI MONTECARLO IN ONDA A CAPODANNO SU RAI 3

Altri numeri della seconda serata: la Troupe Filinov, che si esibirà in un crescendo di salti vorticosi sull’altalena russa; la Troupe Aliev, che presenterà un numero Intitolato “Dante”, in omaggio a Dante Alighieri, creato dal geniale coreografo russo Alexandro Grimailo: una coreografia visionaria e colta e un crescendo di abilità tecnica, per un numero che unisce le discipline del trapezio aereo e delle barre russe.

Non mancherà la tradizione equestre rappresentata questa volta da una troupe di sole donne, le cavallerizze del Royal Circus. Dall’Ucraina arriveranno poi due straordinari atleti: Artem Lyubanevych e Oleg Shakirov, che declinano la disciplina del mano a mano in un numero aereo di grande abilità. E infine Cesar Dias, un giovane comico portoghese, che viene da quattro generazioni di comici, e che grazie alla sua passione per la commedia ha rivisitato il ruolo tradizionale di clown, creando un indimenticabile personaggio di seduttore elegante ed ironico.

Appuntamento alle 21 su Rai 3 per il Circo di Montecarlo.

Ultime Notizie Flash su Instagram

Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close