La mamma di Luigi Favoloso a Mattino 5: è arrivata una mail anonima, si chiede di non cercarlo

In diretta nella puntata di Mattino 5 del 10 gennaio 2020, la mamma di Luigi Mario Favoloso ha parlato di una clamorosa novità. Pare che le sia arrivata una mail, anonima ( da comprendere che genere di mail sia) nella quale Luigi le chiederebbe di non cercarlo, le chiederebbe di far si che non si parli più di lui. La mamma di Luigi in diretta con Federica Panicucci, è molto confusa, non ha ancora letto nel dettaglio la mail che pare sia arrivata pochi secondi prima della diretta. Chiede quindi alla Panicucci del tempo per leggerla bene, è infatti molto lunga. Nella mail, alla fine c’è la sigla che sembra essere la firma di Luigi Mario ma Loredana non può mettere la mano sul fuoco. “Non vorrei farmi prendere dall’entusiasmo” ha detto la mamma di Luigi Favoloso. La conduttrice di Mattino 5 invita quindi Loredana a leggere questa mail in diretta ma la signora preferisce prendersi del tempo, essendo la missiva molto lunga.

MATTINO 5 ULTIME NOTIZIE LUIGI FAVOLOSO: SAREBBE ARRIVATA UNA MAIL

La mamma di Luigi non riesce a credere se la mail sia stata scritta a suo figlio o meno. “Il senso della mail è che sta soffrendo, che è angosciato” ha detto Loredana. “Adesso voglio capire se la mail è sua veramente, nella mail c’è scritto anche il motivo ma io devo capire se è sua, non mi sembra il caso in questo momento di leggerla” ha detto la mamma del Favoloso. “Io devo verificare se è davvero sua” ha detto la donna. La conduttrice le chiede se in cuor suo pensa che sia davvero di suo figlio. “Ho paura di espormi, ci sono tanti sciacalli, adesso ho paura anche di dire la mia opinione, ho paura di mettere in difficoltà anche me stessa” ha spiegato Loredana.

La signora è ancora molto scossa mentre la Panicucci le dice che forse, invece di una mail, Luigi potrebbe farle una telefonata. “Immagino che non dorma da 13 giorni, immagino che abbia pensato le cose peggiori” ha detto Federica.

La mamma di Favoloso successivamente spiega che non c’è nessuna firma ma che la lettera inizia con “mamma” quindi ha pensato che sia lui. A questo punto la Panicucci le consiglia di andare dalla polizia postale per chiedere subito di tracciare questa mail e capire chi l’abbia mandata.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.