Marina La Rosa a Vieni da me, il rimorso del distacco da suo padre (Foto)

Pensa di non avere mai deluso i suoi genitori, in particolare la sua mamma ma Marina La Rosa a Vieni da me raccontando un po’ della sua vita privata racconta di suo padre, del distacco che c’è stato con lui per anni, tempo perso che non potrà più avere indietro (foto). Non è cambiata molto con il tempo Marina; dai tempi del Grande Fratello 1 la gatta morta vorrebbe non essere più etichettata così ma è difficile anche per il modo in cui si pone. Alle domande serie però si trasforma, si emoziona e quando parla della separazione dei suoi genitori è sincera fino in fondo. Racconta che era l’unica bambina della sua scuola ad avere i genitori separati: “Mia madre è sempre stata molto avanti e molto leonessa nelle sue cose. Mi ricordo che rideva sempre”. Suo padre aveva un’altra vita, c’è sempre stato come possono essere presenti i papà separati, quindi i fine settimana, una passeggiata, era felice di avere suo padre ma poi è successo qualcosa: “Crescendo abbiamo avuto una pausa perché non ci siamo capiti”.

MARINA LA ROSA SI RACCONTA A VIENI DA ME

“Abbiamo vissuto anni in cui non ci siamo frequentati e io non lo cercavo e lui non mi cercava”. Da figlia si aspettava che fosse lui a fare il primo passo e prendere in mano la situazione ma non l’ha fatto. Dopo tanto tempo l’ha cercato lei ma suo padre è morto nel 2004 e ha capito solo in quel momento di tutto il tempo perso, degli errori commessi nell’attendere.

“Sono stati anni un po’ persi e infatti ogni volta che oggi mi succede qualcosa nella mia vita cerco di non fare passare tutto questo tempo. E’ importante chiarire perché il tempo che hai ce l’hai oggi e domani non lo sai.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.