Ascolti Sanremo 2020: i dati auditel delle prime serate degli ultimi dieci anni


Si è parlato anche di ascolti nella conferenza stampa della vigilia a poche ore dalla prima puntata del Festival di Sanremo 2020. Giuseppe Candela ha chiesto al direttore di Rai 1, Stefano Coletta, se ci sia uno share prefissato che la rete si aspetta. Quali sono i numeri che questo Sanremo potrà fare? Si punta ovviamente al 49 % di share, con la speranza che si possa fare almeno bene come lo scorso anno. Coletta però ci tiene subito a fare una precisazione: a differenza di quanto successo nella passata edizione, quest’anno ci sono dei cambiamenti. Ci sarà infatti la gara delle nuove proposte, con l’ascolti di 4 brani e poi nella prima serata si ascolteranno solo 12 artisti in gara in questa 70esima edizione.

In ogni caso, note tecniche e suddivisioni a parte, ci si aspettano come sempre grandi numeri. Arrivare alla media dei 10 milioni incassata da Baglioni lo scorso anno, sarebbe l’ideale.

Ricordiamo che la prima serata del Festival di Sanremo dello scorso anno, rispetto a quella del 2018 aveva perso più o meno mezzo milione di spettatori e ben tre punti di share. Per cui si potrebbe tranquillamente tornare a fare anche il 52% del 2018! Ricordiamo che però con il passare degli anni sono sempre di più le persone, soprattutto tra i più giovani, che seguono il Festival in streaming, quindi sarà fondamentale anche analizzare come la fruizione su altri canali, aumenterà o diminuirà per l’edizione di Amadeus.

Ma vediamo i numeri con i dati di ascolto che ci rivelano i risultati incassati negli ultimi dieci anni nel corso delle prime serate del Festival.

ASCOLTI SANREMO : ECCO I DATI AUDITEL RELATIVI ALLE PRIME SERATE DEGLI ULTIMI 10 ANNI

Vediamo quindi i numeri incassati negli ultimi anni nel corso delle prime serate

Nel 2010 la prima serata conquista  10.718.000 con il  45,26% di share (edizione Clerici)

Nel 2011 la prima serata del Festival viene vista da 11.992.000 con il 46,32% di share (edizione Morandi)

Nel 2012 ancora numeri da record con 12.764.000 e il  49,69% di share  (Morandi Bis)

Nel 2013 ottimi numeri con 12.969.000 di spettatori per la prima serata e share del  48,20% (prima edizione Fazio)

Si cala nel 2014 con 10.938.000 e il 45,93% di share  (Fazio Bis)

Si risale con il cambiamento: nel 2015 media  11.767.000 per la prima serata con il  49,34% (Prima edizione Conti)

Si migliora igliora ancora nel 2016 con  11.135.000 e il 49,48% (Conti Bis)

E incredibilmente il miracolo con la terza edizione di Conti che fa meglio delle prime due, nel 2017 davanti alla tv  11.374.000 50,37% (Conti)

Ottimo il 2018 con 11.603.000 e share del 52,06% (Baglioni)

Si cala nel 2019 con 10.086.000 e il 49,50% di share  (Baglioni BIs)

E adesso attendiamo i dati di ascolto di questo 2020 che pare porti bene, porterà fortuna anche Amadeus? Vedremo…

Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close