Veronica Satti e il drammatico racconto: l’autolesionismo e il Disturbo borderline di personalità