Antonella Clerici agli adolescenti: “Ragazzi siete nei nostri cuori, nessuno parla di voi”

Antonella Clerici inizia la puntata di oggi di E’ sempre mezzogiorno con un pensiero rivolto agli adolescenti, ai ragazzi che seguono le lezioni a distanza, l’ormai famosa Dad. “Ragazzi, siete nei nostri cuori, anche io sono mamma di una preadolescente e so cosa vuol dire. E poi sono stata giovane anche io”. La Clerici è tra i pochissimi che hanno rivolto in tv un messaggio diretto ai giovanissimi che ormai da un anno stanno affrontando tutto in silenzio, cosa davvero poco normale per la loro età. “Noi cerchiamo di darvi l’energia giusta e l’allegria giusta, entrare nelle vostre case, farvi sentire tutto il nostro affetto, che vi capiamo”.

ANTONELLA CLERICI AI RAGAZZI: “QUESTO PERIODO PASSERA’”

Antonella Clerici continua a parlare con i ragazzi che sono a casa per le scuole chiuse; per dare coraggio e ottimismo a tutti ricorda che anche lei da giovane ha vissuto un periodo difficile come tutti quelli della sua età. “Abbiamo avuto il periodo delle brigate rosse, quando non si poteva uscire di casa, quando mettevano le bombe ovunque. E’ stato un periodo duro ma poi le cose passano, voi siete giovani e avete tutta la vita davanti”. 

Volevo dedicare un pensiero a voi perché nessuno parla di questi ragazzi, degli adolescenti e della fatica che fanno ma è importante”. Ai ragazzi non viene data voce, in quest’anno sono rimasti in silenzio. Molti hanno frequentato in presenza solo per poche settimane, altri sono più fortunati ma adesso la maggior parte di loro è di nuovo in casa davanti a uno schermo. Un sacrificio che bisogna fare ma c’è qualcuno che pensa anche a loro. 
Le parole di Antonella Clerici si aggiungono alle emozioni di Fiorello che in conferenza stampa a Sanremo ha esternato il dolore nel vedere sua figlia di 14 anni abituarsi a questa vita, immaginando tutti gli altri adolescenti nella stessa situazione.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.