Francesca Michielin, dalla famiglia a Fedez: “Mi sento molto grata e fortunata”

A Verissimo Francesca Michielin racconta della sua adolescenza, della famiglia, dell’amicizia con Fedez. “La mia famiglia mi ha sempre appoggiato e mi sono sentita anche molto grata e fortunata per questo”. Le foto con la mamma e il papà e Francesca racconta che i genitori non hanno mai costretto a fare nulla né lei né il fratello, li hanno sempre supportati senza spingerli ma non li hanno nemmeno messi su un piedistallo, li hanno spinti a fare le cose con serietà e con impegno fino in fondo. Sa che è stata molto fortunata anche perché i genitori le hanno sempre fatto fare le lezioni di basso e di pianoforte. Si è tagliata i capelli la Michielin, voleva farlo da tempo, era un gesto rivoluzionario ma soprattutto voleva donarli a un’associazione. Li ha donati in forma anonima per i malati oncologici che li hanno persi per le cure. E’ molto legata alla mamma ma subito dopo aggiunge che lo è tanto anche al papà che è stata la persona che più l’ha aiutata e indirizzata verso il volontariato. E’ lui che le ha fatto conoscere la realtà del volontariato: “E’ stato un modo per sentirsi parte di una comunità in modo un po’ più profondo del solito”. 

L’AMICIZIA DI FEDEZ E FRANCESCA MICHIELIN

Un saluto di Fedez, un messaggio ma non sa cosa dire perché si sentono quasi tutti i giorni, le fa però gli auguri per i suoi progetti perché è una grande artista e una grande donna. “Ho un bellissimo ricordo del nostro Sanremo, insieme abbiamo fatto una bella cosa e la nostalgia continua a tornare, è stata una bella boccata di ossigeno per tutti”. Hanno un legame molto forte, sono amici ma sono anche un po’ cresciuti insieme, collaborano da anni e la loro amicizia c’è anche nella canzone “Chiamami per nome”, brano che ogni volta per entrambi scatena una tempesta emotiva. Si sente anche un po’ zia ma davvero di Vittoria, non vede l’ora di conoscerla.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.