Barbara Palombelli torna sul caso Femminicidio: parla di manipolazione, poi fa le sue scuse

Nelle scorse ore Barbara Palombelli è stata inondata di polemiche a causa di un video apparso sui social in cui la conduttrice di Forum sembra voler avvalorare la tesi che i femminicidi potrebbero essere dovuti anche ad atteggiamenti fastidiosi o aggressivi delle donne che poi diventano vittime del suddetto. Una affermazione folle che ha fatto rapidamente il giro del web e che ha coinvolto con messaggi di sdegno molte donne dello spettacolo, del giornalismo e della politica: da Selvaggia Lucarelli a Laura Boldrini, nessuna si è risparmiata un commento sulle scabrose affermazioni della Palombelli.

La giornata volge al termine e la stessa Barbara Palombelli si ritrova oggi – 17 settembre 2021 – a condurre in diretta il quotidiano appuntamento con Stasera Italia: il talk show dell’access prime time di Rete4. La donna ha approfittato dello spazio pre-sigla per raccontare la sua verità e spiegare che quel frammento di video è stato estrapolato dal contesto e dunque manipolato.

Barbara Palombelli torna sul caso Femminicidio: video manipolato

A Stasera Italia, Barbara Palombelli dichiara: “Oggi è successa una cosa terribile. È stata estrapolata una frase da una causa di Forum di ieri pomeriggio ed è stata utilizzata da una valanga di attacchi, qualcosa che mi ha attraversato da tutte le parti. Sono stata accusata nientemeno di essere complice dei femminicidi, di assolvere gli uomini che commettono violenza sulle donne. Questo tradisce la mia vita perché ho dedicato tutta la mia vita a contrastare la violenza sulle donne. Sui bambini. Ho portato a casa mia tre bambini che erano vittime di violenze e sono diventati miei figli. E nel mio lavoro ho sempre difeso le donne. È stato quanto di più falso possibile. Non esiste rabbia che possa giustificare il femminicidio o la violenza sulle donne”. Non contenta, la Palombelli è poi riapparsa a Quarto Grado per approfondire ancora di più la faccenda che l’ha coinvolta in prima persona.

Barbara Palombelli torna sul caso Femminicidio: le scuse a Quarto Grado

Come già detto, Barbara Palombelli è stata ospite di Quarto Grado dove è tornata sull’argomento caldo del giorno: “Chiedo scusa se qualcuno, anche solo sentendo quella frase, ha capito che io sono passata dall’altra parte e cioè a giustificare i femminicidi. Non c’è niente di più lontano da me, dalla mia storia e detto nella mia vita professionale. Quello era un altro discorso che si inseriva in una storia di rabbia particolare nella causa di Forum. Forum è un tribunale ed ha una sua autonomia. Chi vedrà la puntata dall’inizio alla fine lo capirà. Io voglio ribadire che non c’è nessuna giustificazione al femminicidio. Dobbiamo fare un grande passo in avanti e capire come disinnescare tutto dal primo momento”.

Insomma, se in un primo momento la conduttrice è risultata ferma nelle sue intenzioni dicendo che sul web era stata costruita ad arte una polemica, a distanza di una sola ora la Palombelli ha preferito versare acqua sul fuoco della polemica porgendo fin da subito scuse per quanto detto. Ci auguriamo che simili scempiaggini non vengano più ripetute in tv, specie dalla bocca di una donna.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.