Paolo Fox batte un colpo, ha avuto il covid e chiama in diretta I Fatti vostri

paolo fox

Puntata dei Fatti vostri scoppiettante più del solito quella in onda oggi, 27 gennaio 2022. Salvo Sottile e Anna Falchi infatti, hanno aperto la puntata, con grandi sorrisi commentando anche quello che è successo nelle ultime ore. E’ infatti esploso un caso, il caso “Paolo Fox“. Che fine ha fatto l’astrologo, che manca dal programma di Rai 2, da venerdì? Da giorni sui social si parla di questo caso e oggi finalmente, dopo il silenzio di questi tre giorni, è arrivata la risposta di Salvo Sottile ma non solo. Il conduttore ha aperto la puntata del programma di Rai 2 spiegando che Paolo Fox sta bene ma che è stato assente perchè anche lui ha avuto il covid. “Non ne abbiamo parlato per ovvi motivi legati alla privacy” ha spiegato il conduttore, rassicurando tutti. “Il nostro Paolo Fox sta bene, così tanto bene che è qui con noi oggi al telefono” ha annunciato Salvo Sottile scherzando con Anna Falchi in apertura di puntata.

Le parole di Paolo Fox a I Fatti vostri: come sta

Vorrei ricordare innanzi tutto una cosa: l’erba cattiva non muore mai” ha detto Paolo Fox salutando tutto il pubblico de I Fatti vostri. “Devo dire che per come andata, mi posso ritenere fortunato” ha commentato Paolo Fox rispondendo alla battuta di Salvo Sottile che aveva chiesto se per l’acquario questo non doveva essere un periodo fortunato, facendo quindi capire che è stato male. E poi ha continuato dicendo: “Io vi scagiono” in riferimento al fatto che molti volevano sapere, ma che i personaggi pubblici meritano la privacy, soprattutto quando si parla di problemi di salute. “Voglio rassicurare i giornali, soprattutto quelli che inventano le notizie solo per dei click, stiamo raggiungendo un livello davvero basso” ha detto Paolo Fox. “Torno ma se non torno, sappiate che state andando benissimo, vi voglio bene, l’oroscopo possiamo farlo anche in altre occasioni” ha detto l’astrologo.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.