Striscia la notizia a caccia di ascolti: ci sarà l’effetto Silvia Toffanin?

ascolti striscia

Una settimana in compagnia di Silvia Toffanin dietro al bancone di Striscia la notizia. Un nuovo esperimento per Canale 5 e per Mediaset. Chissà forse una sorta di prova generale in vista di una ipotetica prima serata che la conduttrice di Verissimo potrebbe avere nella prossima stagione. Una cosa è certa: se il gran salto non c’è stato, è perchè Silvia ha più volte detto di trovarsi benissimo nel suo habitat con Verissimo che lei cura in ogni caso, come se fosse un programma da prima serata, a prescindere dalla collocazione. E non ha poi tutti i torti, visto il calibro degli ospiti che arrivano ogni fine settimana nel suo salotto.

Ma torniamo a Striscia la notizia: buona la prima il 21 febbraio 2022? Alla rete probabilmente poco importa di come Silvia se la sia cavata ma c’è sicuramente attesa per i dati di ascolto. Si punta sull’effetto sorpresa ma siamo davvero sicuri che ci sia stata da parte del pubblico di Canale 5, tutta questa volta di capire come la Toffanin se la sarebbe cavata in coppia con Ezio Greggio?

Le teorie si sprecano tra l’altro, anche sul perchè di questa scelta. In Realtà la decisione di mandare anche Silvia al timone del TG satirico potrebbe essere un riconoscimento, visto che prima di lei, molti altri volti amatissimi di Mediaset, si sono accomodati dietro il bancone di Striscia la notizia.

I numeri di Striscia la notizia da profondo rosso: basterà l’effetto Toffanin?

Il programma di Canale 5 in onda in access prime time, da mesi ormai, va davvero parecchio male. Non solo perchè viene battuto costantemente da Amadeus, con I soliti ignoti ma anche perchè non offre servizi di livello, come accadeva un tempo e il pubblico non è più incollato davanti alla tv per le inchieste del programma di Antonio Ricci. Cosa serve per cambiare la rotta? Probabilmente non basta il sorriso di Silvia Toffanin ecc.

Vediamo i numeri, in attesa dei dati di ascolto del 21 febbraio 2022.

Prendiamo in analisi ad esempio la serata del venerdì. Su Rai 1 Soliti Ignoti – Il ritorno ha registrato 5.252.000 telespettatori, share 21,50% ( considerate che successivamente Il cantante mascherato ha registrato una media di 3 milioni di spettatori, quindi nessun traino al contrario, anzi). Su Canale 5 ha fatto meglio la fiction di Vanessa Incontrada Fosca Innocenti. In una serata quindi vincente in prime time per Mediaset, il programma registra un ascolto di 3.915.000 telespettatori, share 16,01%. Oltre un milione di differenza, 5 punti sotto.

Non esiste più il testa a testa di un tempo, siamo alla resa. Tra le colpe principali di Striscia la notizia, sicuramente c’è la durata. Il pubblico è stanco di vedere una prima serata che inizia alle 21,45 ed essendo la causa il programma di canale 5, per una sorta di psicologia inversa, molti tendono anche a non sintonizzarsi proprio e già alle 21, si parte su una rete diversa o magari con un film in streaming. Il primo vero cambiamento sarebbe tornare a una prima serata degna di questo nome, ridurre la durata di Striscia e dare 30 minuti di programma al pubblico fatti bene. Questa sarebbe una vera rivoluzione.

Gli ascolti di Striscia del 21 febbraio 2022: in aggiornamento

Avrebbe funzionato la mossa di Canale 5 con Striscia molto vicina a Rai 1 ieri sera per share, solo un paio di punti di differenza e una media di 4,7 milioni per Silvia Toffanin. Per Amadeus, che vince comunque la serata, media di 5.347.000 spettatori al 20.8%.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.