X-Factor 2018 il nuovo giudice è Lodo Guenzi: promosso dopo la puntata di prova

Quando abbiamo visto  Lodo Guenzi  nella puntata delle audizioni di cui è stato protagonista per pochi minuti, abbiamo capito che avrebbe potuto avere tutte le carte in regola per essere un ottimo giudice per X-Factor 2018. Una sorta di prova generale quella che diversi artisti hanno fatto e alla fine, a quanto pare, Lodo ha superato il provino. Il leader de Lo stato sociale, ci aveva impressionato per la sua facilità nel trovare la battuta pronta in occasione delle poche audizioni che ha visto. Sicuramente molto funzionale dal punto di vista televisivo. Qualche dubbio invece sulla squadra: si ritroverà ad avere i concorrenti scelti da Asia Argento e forse i suoi gusti non sono simili a quelli dell’attrice ma come si suol dire, questo passa il convento.

Pochi minuti fa Sky ha ufficializzato la presenza di Lodo nella dodicesima edizione del programma. Nulla da fare per Morgan: due giorni fa le anticipazioni di autorevoli siti d Tv, davano per scontata la presenza dell’ex di Asia Argento nel talent Sky, prendendo a quanto pare, un grande e grosso granchio.

X-FACTOR 2018 : IL NUOVO GIUDICE E’ LODO GUENZI, IL LEADER DE LO STATO SOCIAL

Lodo Guenzi è il quarto giudice al tavolo di X Factor Live nell’edizione 2018 del talent show di Sky prodotto da Fremantle. Il leader de Lo Stato Sociale prende il posto di Asia Argento e affiancherà Fedez, Mara Maionchi e Manuel Agnelli dal prossimo 25 ottobre per 8 settimane su Sky Uno. Lodo si era già seduto al tavolo della giuria nella seconda puntata di audizioni, nei panni di “quinto giudice”, ricevendo un caloroso applauso dal pubblico e apparendo perfettamente a suo agio in quel ruolo

Non ci resta che fare un grande in bocca al cantante

Appuntamento quindi alla fase decisiva per seguire Lodo alla sua prima volta da giudice.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.