Le anticipazioni di Una vita: Manuela e German lasciano per sempre Acacias 38?

Tornano le anticipazioni di Una vita: cosa sta per succedere ad Acacias 38? Lo scopriamo con le anticipazioni che ci svelano proprio la trama per la puntata di Una vita in onda domani 3 novembre 2016. Da quando la piccola Inocencia è morta, Manuela è cambiata radicalmente, vive come se fosse in una sorta di trans e pensa solo a una cosa: vendicarsi. E’ convinta di una cosa: la colpa di tutto è di Cayetana e per questo la donna dovrà pagare con la sua stessa vita. Manuela ha deciso di uccidere la moglie di German, lo farà? Lo scopriamo con le anticipazioni: la resa dei conti è arrivata, che cosa succede adesso?

LE ANTICIPAZIONI DI UNA VITA: LA TRAMA PER LA PUNTATA DI DOMANI 3 NOVEMBRE 2016

La vendetta deve essere compiuta e Manuela non ha nessun dubbio su quello che deve fare…Manuela, in preda alla rabbia, si presenta a casa di Cayetana e la minaccia con un punteruolo. L’arrivo tempestivo di Germán impedisce che si consumi un omicidio. Ad Acacias sono tutti costernati per la morte di Inocencia. Manuela non versa neanche una lacrima, e Germán decide di portarla altrove per ricominciare da zero, lontano dai ricordi. María Luisa discute con Trini e la accusa in pubblico di essere l’amante di suo padre.

Sta per iniziare un nuovo capitolo nella vita di Manuela e German? Le cose non sono sempre come sembrano e per i due ci saranno ancora moltissimi ostacoli da superare e questo è solo l’inizio. La morte della piccola Inocencia porta a qualcosa di clamoroso che noi da casa vedremo nelle prossime puntate di Una vita. Continuate a leggere le nostre anticipazioni per scoprire tutti i dettagli di quello che sta accadendo e che accadrà nelle prossime puntate della soap. Una vita ci aspetta tutti i giorni dal lunedì al sabato su Canale 5.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.