Viterbo, infermiere ha stuprato un’altra donna

L’8 marzo scorso era stato arrestato l’infermiere capo dell’ospedale Andosilla di Civita Castellana, con l’accusa di violenza sessuale ai danni di una paziente sotto anestesia. La posizione di Giovanni Piergentili, 56 anni, si è ora aggravata notevolmente: è stato denunciato da un’altra donna che racconta di essere stata stuprata mentre era anestetizzata.