Cadavere mutilato Roma, collezionista di organi: ci sono tracce

Una traccia dell’assassino sul filo di ferro usato come una sorta di manico per trasportare come una valigia, il tronco senza testa né gambe, della vittima. Minuscoli frammenti di pelle, o forse una labile traccia di sangue. Ora è stata affidata ai test di laboratorio la speranza di riuscire a risolvere il caso della donna … Continued