Usa shock: favorire i giovani nei trapianti

Fa discutere la proposta di trapiantare gli organi migliori ai più giovani, proveniente dal network statunitense su trapianti e donazioni. Riguarderebbe in particolar modo i trapianti di reni, che non dovrebbero più essere determinati da liste d’attesa, ma dall’età dei riceventi. Lo scopo è quello di ottimizzare gli anni di vita di ciascun rene donato. … Continued