Campagna Aism: i giovani si impegnano contro la Sclerosi Multipla

A partire da oggi, 25 maggio 2013, i giovani si impegnano nella campagna contro la sclerosi multipla che andrà avanti fino al 2 giugno. Si tratta di ragazzi che ne sono affetti, e che hanno deciso di impegnarsi in prima persona nel corso di questa settimana di sensibilizzazione contro tale malattia. L’Aism, associazione italiana Sclerosi Multipla, ha fatto notare che essa colpisce sempre più persone in Italia. Nel corso di questa settimana vi sarà anche la Giornata mondiale dedicata alla Sclerosi Multipla, che ricorre il 29 maggio.

La campagna in questione avrà come tematica centrale “Giovani e Sm”. Questo per porre l’accento sull’età in cui si manifesta la malattia, spesso proprio in adolescenza, e più frequentemente tra i 20 e i 40 anni d’età. In italia, attualmente, sono 68mila le persone con SM. Si vuole dunque sensibilizzare riguardo i giovani che devono lottare con essa, tramite la campagna “What is your motto“, di cui è fautrice la Federazione Internazionale. Così, sei giovani condivideranno un loro motto e la loro esperienza.

Per prendere parte a questa campagna, è necessario recarsi sul sito www.aism.it/giornatamondialesm. Potrete avere informazioni maggiori sui fondi da donare alla ricerca, nonchè sulla malattia stessa.

Si tratta di un evento importante, che è necessario venga sponsorizzato affinchè le persone ne siano a conoscenza. La ricerca in Italia sta facendo enormi passi avanti, ma ad oggi ancora non si può dichiarare di aver trovato una cura definitiva per questa malattia neurodegenerativa, la Sclerosi Multipla. Significativo è l’aumento negli anni dei casi in Italia, che deve portare ancora di più a riflettere sulla SM al fine di poterla curare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.