Come pulire le piastrelle della cucina e del bagno


Le piastrelle del bagno e della cucina vanno trattate con più cura rispetto ai pavimenti perché in genere parliamo di mattonelle più delicate, più facili ai graffi e non adatte all’utilizzio di prodotti aggressivi. Come si puliscono le piastrelle della cucina e del bagno, come si eliminano le macchie che con la semplice pulizia non vanno via? Basta seguire alcuni consigli come sempre economici e pulire le piastrelle ci darà una gran soddisfazione.

Calcare e macchie di cibo sono bruttissime da vedere sulle piastrelle e tra le fughe, in particolare su quelle più strette.

Il primo consiglio per pulire le piastrelle è quello di non utilizzare lo spray per i vetri, davvero poco adatto. Piuttosto prendiamo una bacinella che riempiamo di acqua calda, versiamo un tappo di ammoniaca e uno di aceto di vino bianco. Iniziamo la pulizia delle piastrelle bagnando un panno morbido, perfetto quello in microfibra, che strizziamo e passiamo più volte su tutta la superficie e in particolare sulle macchie. Possiamo anche vaporizzare direttamente questa miscela.

Le fughe possiamo pulirle con una paglietta di ottone e con un po’ di alcool. Per quelle più strette armiamoci di un vecchio spazzolino da denti.

Per uno sporco non è eccessivo possiamo anche evitare l’odore forte del primo composto e sciogliere del bicarbonato in acqua.


Se invece la macchia sulle piastrelle è così ostinata da non volere andara via misceliamo un bicchiere di acqua ossigenata con tre cucchiaini di fecola di patate. Versiamo sulle incrostazioni e spazzoliamo, dopo un’ora sciacquiamo con una soluzione di acqua e aceto. Ovviamente non dimentichiamo di indossare i guanti per proteggere le mani.


Leggi altri articoli di Benessere e Tempo Libero

1 commento per “Come pulire le piastrelle della cucina e del bagno”

  1. 14 Aprile 2015

    […] COME PULIRE LE PIASTRELLE – CONSIGLI […]

    Commenta l'articolo


    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Riscontrata interferenza con Ad Blocker

    Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

    Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

    Grazie per il supporto, buona lettura!

    Close