Le proprietà benefiche del cachi

L’autunno è arrivato e con lui anche tutti i suoi lati negativi, ma anche i benefici della frutta come i cachi. Le giornate si accorciano e cominciano a girare le prime influenze stagionali. L’unico modo per proteggersi è fare il carico di vitamine che ci aiutino a proteggere il nostro organismo e ad innalzare le nostre difese immunitarie. Per far questo non esiste nulla di meglio che verdura e frutta, da preferire agli integratori di vitamina C in circolazione. Uno dei frutti più indicati per questo scopo – ottimo anche per chi è a dieta per il suo bassissimo contenuto calorico – è il cachi. Dolce e gustoso, sfizioso e particolare, sostituisce il classico dolcetto di fine pasto aiutandoci a preservare la linea prendendoci cura della nostra salute.

Proveniente dalla Cina, il cachi è un frutto ricco di proprietà che ha trovato enorme diffusione sul mercato occidentale. Il suo colore arancione acceso già suggerisce al suo interno la presenza di una gran quantità di vitamina C, ma non solo. Mangiare cachi aiuta a mantenere alte le nostre difese immunitarie. Non solo vitamina C ma anche vitamina A e betacarotene che aiuta a mantenere in salute la pelle, sono contenute all’interno dei cachi. E pensare che circa l’80% del frutto è composto di acqua! Il cachi per questo è anche ottimo per la dieta: 100 grammi di frutto portano al corpo solo 70 calorie, perché non concedersi quindi lo sfizioso dolcetto da mangiare col cucchiaino per la sua tipica consistenza a fine pasto?

Il cachi è poi un antiossidante e antidolorifico, in questo secondo caso particolarmente adatto per combattere gli spasmi muscolari, come anche quelli causati dalla mestruazione, per la presenza al suo interno di potassio e magnesio. Il cachi, come la maggior parte della frutta e della verdura poi drena e depura oltre ad essere un vero alleato della regolarità intestinale combattendo la stitichezza grazie alla grande quantità di fibre contenuta al suo interno.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.