Zanzariere in pizzo fai da te con un metodo originale e semplici step


Come fare per dormire sonni tranquilli? Il rimedio più ecologico riguarda probabilmente la realizzazione e l’installazione di zanzariere che permetteranno di tenere le zanzare fuori di casa anche quando aprirete le finestre mentre riposate. Per realizzare questa zanzariera da finestra fai da te vi basterà avere a disposizione questi elementi: una rete oppure una vecchia tenda della nonna delle dimensioni adatte e con trama molto fitta; del velcro; 2 listelli di legno con angolo a 45° a misura della finestra; 2 listelli di legno con angolo a 45° lunghi 70 cm, spray protettivo trasparente o colorato a vostro gusto; pattex e millechiodi, forbici una macchina da cucire per le rifiniture.

Si tratta di un’idea davvero economica e semplice da realizzare. Ecco come fare per realizzare questa meravigliosa zanzariera fai da te. Incollare i listelli ben definendo gli angoli ed aspettare per circa un ‘ora; verniciare con uno spray protettivo. Prendete il pizzo già rifinito con delle piegoline ed attaccarlo con del velcro double sui listelli.

Come pulire le zanzariere in modo perfetto e senza non rovinarle


Fortunatamente realizzare una zanzariera fai da te, si può, anche utilizzando elementi di riciclo creativo, ed è molto semplice e divertente. La zanzariera è il rimedio più efficace per tenere i famelici insetti lontani da salotto, camera da letto e cucina. Questo perché, anziché puntare su un effetto repellente non sempre efficace, creano una barriera fisica al loro ingresso nelle abitazioni. Per realizzarli, si cercherà di utilizzare oggetti il più possibile riciclati: vecchi assi in legno o compensato, teloni a maglie sufficientemente strette, gommapiuma ricavata da cuscini da buttare. Voilà fate scendere le persiane fino alla zanzariera e godetevi serate al fresco senza ronzii nelle orecchie e con un tocco di classe in più le vostre zanzariere faranno invidia a tutto il vicinato. Buon lavoro e buon fai da te!


Leggi altri articoli di Casa

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close