Come fare delle candele con le conchiglie che troviamo sulla spiaggia (Foto)


Le conchiglie sono meravigliose e sulla spiaggia ogni anno ce ne sono così tante da affascinare grandi e bambini. Chi ha una vera passione estiva per le conchiglie non può che portarle a casa e trovare per loro un uso domestico, ovvero di arredamento. Noi vi proponiamo delle candele da fare in casa con le conchiglie che trovate sulla spiaggia. Troverete questa idea molto interessante e soprattutto molto semplice da realizzare. Come sempre un pizzico di creatività e un po’ di pazienza sono gli ingredienti necessari per il fai da te. Non c’è cosa più bella e soddisfacente che vedere realizzate delle cose fatte in casa da noi. Pronti allora per darvi tutte le indicazioni per realizzare delle candele con le conchiglie.

Ecco il materiale che dovrete procurarvi per creare delle candele con delle conchiglie: conchiglie di varia grandezza, candeline o avanzi di candele, un pentolino che utilizzate solo per le vostre creazioni e fai da te, un contenitore resistente al calore, pinze e dei fogli di giornale.

Le candele elettriche per la casa sono bellissime – clicca qui

Una volta preparato tutto questo materiale reperibile in casa senza problemi diamo il via alla preparazione delle nostre candele utilizzando delle conchiglie, che potete poi usare non solo per abbellire la vostra casa ma anche per rendere perfetta una bella cena in terrazza nelle sere d’estate.

Ecco il procedimento completo e facile per preparare le vostre candele.
Utilizzate la carta di giornale per proteggere il piano di lavoro che userete, mettete le candele in un contenitore come descritto nelle cose da utilizzare, ponete il contenitore scelto a bagnomaria in un pentolino riempito con un po’ d’acqua, il pentolino andrà messo sul fornello a fiamma molto bassa, fate sciogliere la cera presa dalle candele che avete in casa o da quelle che volete utilizzare, basteranno pochi minuti e ultimata questa fase del procedimento spegnete la fiamma. Estraete gli stoppini ma fate attenzione al calore della cera. Con le pinzette procurate in precedenza mettete ogni stoppino al centro di ogni guscio e fate colare la cera piano piano senza scottarvi. Fate raffreddare ed ecco pronte le vostre meravigliose candele. Facilissimo, no?

Commenta l'articolo