Come pulire i gioielli: i metodi economici per fargli riacquistare lucentezza


come pulire i gioielli

Tra i vari impegni quotidiani, spesso ci tocca anche pulire i gioielli, che nel tempo perdono smalto e lucentezza. Ci sono delle soluzioni in grado di rendere i nostri accessori preferiti come nuovi, in modo molto semplice. Infatti, non dobbiamo impiegare né troppa fatica né troppi soldi. Ebbene anche per la pulizia dei gioielli è possibile utilizzare prodotti naturali. Non dovete disperare, perché per ogni accessorio e materiale c’è la soluzione giusta da seguire. Vediamo insieme quali sono i metodi consigliati da Titty & Flavia su Soluzioni di casa.

COME PULIRE I GIOIELLI: LE SOLUZIONI SEMPLICI ED ECONOMICHE PER UNA PERFETTA PULIZIA

Per pulire i gioielli basta seguire questi metodi che permettono di farli tornare lucenti. Andiamo a utilizzare tutti ingredienti che comunemente si trovano in casa. Dunque, possiamo subito prendere appunti e iniziare la nostra pulizia.


Se gli accessori sono d’oro e appaiono però opachi per pulirli abbiamo bisogno di una miscela composta da: una tazza di aceto bianco e un cucchiaio di sale fino. Versiamoli insieme in una ciotola. Dopo di che possiamo immergerci il nostro gioiello, che deve restare per mezz’ora a bagno. Sciacquiamo poi per bene e asciughiamolo con uno straccio di cotone. Questo metodo può essere utilizzato solo in caso non siano presenti pietre preziose sull’accessorio.

Per l’argento andiamo a utilizzare un’altra miscela, che deve essere composta da 500ml di acqua tiepida e una tazza di bicarbonato. Mettiamo i nostri gioielli a bagno per una notte intera. Il mattino dopo puliamoli con uno spazzolino prima di toglierli dall’acqua. Asciughiamo con un panno di cotone.

Se gli accessori da pulire sono composti da pietre preziose non disperate, poiché anche per questi oggetti esiste un metodo. La soluzione che in molti consigliano prevede che il gioiello venga immerso nella salsa di pomodoro.

Il corallo possiamo immergerlo in acqua e sale. Dopo di che sciacquiamo con acqua corrente. Per pulire la madreperla andiamo, invece, a utilizzare un batuffolo di cotone imbevuto d’olio. L’asciugatura deve avvenire attraverso l’uso di un panno di lino.

I gioielli che sono di platino e i diamanti devono riacquistare la loro brillantezza con un composto particolare. Misceliamo 500ml di acqua, 5 gocce di ammoniaca e 2 cucchiai di sapone di Marsiglia a scaglie. Il composto va sciolto nell’acqua, che intanto abbiamo messo a bollire in un pentolino. Immergiamo al suo interno gli accessori da pulire e puliamo con l’aiuto di uno spazzolino. Sciacquiamo e asciughiamo.


Leggi altri articoli di Casa

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close