Come lavare un copridivano bianco in modo efficace: le soluzioni


come lavare il copridivano bianco

A volte sembra difficile lavare un copridivano bianco, che sia in stoffa o in pelle. Ma non temete, poiché oggi abbiamo scelto di indicarvi qualche consiglio per rendere questa pulizia il più semplice ed efficace possibile. Ovviamente è necessario sempre tenere conto del tipo di materiale di cui è formato, altrimenti si rischia di fare danni. Spesso fare un lavaggio veloce e poco curato risulta inutile, in quanto sul nostro copridivano bianco lo sporco potrebbe persistere. Vediamo insieme i consigli per rendere questa pulizia più semplice ed efficace.

COME LAVARE IL COPRIDIVANO BIANCO IN BASE AL TESSUTO: IN STOFFA E IN PELLE

Lavare il copridivano bianco non è difficile, se teniamo conto di questi importanti consigli. Ricordiamo che possono restare degli aloni grigiastri sul tessuto, se scegliamo di fare un lavaggio poco curato e veloce. Prima di tutto, dobbiamo guardare l’etichetta o le istruzioni del libretto. Infatti, attraverso queste indicazioni capiremo come lavarlo in base al tessuto. Scendendo nel dettaglio, è necessario comprendere se è possibile farlo pulire a secco o lavarlo a mano.

Se il nostro copridivano è in stoffa e può essere lavato, dopo averlo tolto, andiamo a scuoterlo delicatamente un paio di volte, tenendolo da un lato. In questo modo, iniziamo a eliminare la polvere e le sporcizie presenti. Dopo di che, inseriamolo nella vasca da bagno o in una bacinella abbastanza grande, dove effettuiamo un pre-lavaggio. Passiamo un pezzo di sapone di Marsiglia o utilizziamo uno smacchiatore idoneo e strofiniamo in modo delicato, se presenti aloni. Dopo un risciacquo veloce, lasciamolo in ammollo con un detersivo delicato. In quantità piccolissime, sempre se è indispensabile e se l’etichetta lo indica come soluzione, utilizziamo la candeggina per eliminare le macchie. Ora possiamo risciacquare con cura. Se l’etichetta lo consente, può anche essere effettuato un pre-lavaggio in lavatrice con un programma apposito. Dopo il pre-lavaggio, laviamo il nostro copridivano bianco, in lavatrice o a mano, in base alle indicazioni del modello. Scegliamo un lavaggio delicato, senza strizzature e centrifuga.

Per quanto riguarda il copridivano in pelle, ricordiamo comunque di consultare le istruzioni o l’etichetta. Solitamente viene consigliato di pulirlo con un panno morbido e ben asciutto. Se necessario, bagniamolo con acqua tiepida con acqua e sapone neutro. Puliamo delicatamente e in modo veloce, senza sfregare. Se vogliamo effettuare una pulizia più profonda, utilizziamo del latte o un prodotto specifico.

In qualunque caso, vi consigliamo di fare sempre un test!

Leggi altri articoli di Casa

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

 

Close