Come pulire il cestino di vimini: rimedi e prodotti


come pulire il cestino di vimini

Solamente il pensiero che si debba pulire il cestino di vimini ci porta noia. Ma si tratta di un compito che deve essere effettuato, per rendere questo tipo di contenitore pulito e in ordine. Sono due i fattori che spesso complicano questo genere di pulizia. Stiamo parlando dei piccoli spazi, presenti tra i fili, e il rischio di rovinare questo accessorio con l’acqua. Esistono, però, dei prodotti e delle soluzioni in grado di renderci questo lavoro più semplice e veloce, ma soprattutto efficace. Vediamo insieme quali sono.

PULIRE IL CESTINO DI VIMINI: I RIMEDI NATURALI PER UNA PULIZIA EFFICACE E SEMPLICE

Non è difficile pulire il cestino di vimini, basta seguirei giusti consigli. Innanzitutto è bene pensare alla polvere che si forma all’interno di questo accessorio. Per spolverarlo in modo veloce ed efficace è necessario utilizzare uno spolverino oppure un panno soffice. Ma per eliminare del tutto la polvere negli angoli e negli spazi più piccoli bisogna servirsi di un oggetto abbastanza piccolo, come un vecchio spazzolino da denti o un pennello. Potremmo anche avvolgere un panno intorno a un oggetto appuntito e lungo, come l’uncinetto, e infilarlo tra i vari spazietti. In questo modo avremo eliminato la polvere dal nostro contenitore.

Dopo ciò, è bene effettuare un bel lavaggio, che va sempre eseguito in base alla delicatezza dell’accessorio. In questo caso, è infatti necessario scegliere il metodo più adatto facendo delle prove su una piccola zona del cestino. Ricordate anche di non bagnare troppo il contenitore, al fine di non rovinarlo. La soluzione più semplice prevede l’utilizzo di acqua e sapone. Prepariamo così il prodotto e bagniamo un pennello o un panno o una spugna e strizziamo per bene. Puliamo l’accessorio con delicatezza e ripassiamo più volte la nostra soluzione. È consigliato, tra i rimedi naturali per lavare il cestino di vimini, acqua e aceto bianco. Si tratta di un vero e proprio rimedio della nonna, in grado di togliere la muffa. Anche in questo caso, utilizziamo strumenti morbidi e strizzati. Se il nostro contenitore è troppo delicato, è bene passare semplicemente un panno inumidito, dopo averlo strizzato per bene. Infine, il cestino va asciugato in modo naturale, lasciandolo in una zona abbastanza aerata, evitando i raggi diretti del sole.

Cosa state aspettando? Preparate la vostra soluzione ideale per pulire il cestino di vimini in modo semplice ed efficace.

Leggi altri articoli di Casa

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

 

Close