Eliminare la polvere dalle candele: come pulirle in modo efficace

Eliminare la polvere dalle candele può risultare un compito impossibile da portare a termine. Eppure esistono delle semplici soluzioni che possono fare al caso vostro. In questi ultimi anni, hanno iniziato a rivestire un ruolo davvero importante tra i complementi d’arredo. Venivano un tempo utilizzate come illuminazioni, ma ora vengono scelte come profumazione dell’ambiente ed elemento decorativo. In commercio è possibile trovarle in varie dimensioni, profumate e colorate. Vediamo insieme quali sono le soluzioni per riuscire a eliminare la polvere dalle candele.

COME ELIMINARE LA POLVERE DALLE CANDELE: LE SOLUZIONI GIUSTE PER FARLE SPLENDERE

Come possiamo eliminare la polvere dalla candele? Prima di tutto, dobbiamo assicurarci di avere a portata di mano un panno umido, un sapone neutro, una bacinella, un bastoncino cotonato, un asciugacapelli e un contenitore spray. Il modo più corretto per eseguire questo lavoro dipende dalla forma e della struttura che possiedono le candele. Quelle che presentano una superficie regolare possono essere spolverate attraverso la pezza umida che deve simulare la pelle scamosciata. Se, invece, la loro forma è più particolare ci tocca utilizzare un cotton fioc, al fine di riuscire ad arrivare in qualsiasi punto.

Per pulire bene le candele è possibile anche affidarsi all’acqua saponata. In questo caso, bisogna versare in una bacinella un po’ di acqua, a cui aggiungiamo pezzi di sapone. Lasciamoli sciogliere e poi mescoliamo. Prendiamo ora una bottiglia spray e versiamoci all’interno la miscela appena preparate. Siamo, così, pronti a spruzzare l’acqua ottenuta sulle nostre candele. Dopo di che, eliminiamo lo sporco utilizzando il panno umido. Infine, risciacquiamole e asciughiamole, sempre delicatamente.

È possibile anche prenderci cura di questo elemento d’arredo ravvivando il suo colore utilizzando le fonti di calore. Il modo più sicuro, in questo caso, è quello che vede l’utilizzo del phon per capelli, che va passato velocemente intorno alla candela. Ricordiamo di non soffermarci più di tanto, soprattutto se è modellata. Seguendo questi accorgimenti riusciremo finalmente a mantenere pulite e lucide le nostre candele, eliminando la polvere e ravvivandone il colore. Costa state aspettando? Mettetevi subito all’opera, così anche voi avrete come nuove le vostre candele, utili per rendere un ambiente più ricco, decorato e profumato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.