Per un barbecue perfetto i consigli di Mimma Ferraboli

Nella puntata di Ricette all’Italiana in onda il 23 maggio 2020 è stata inaugurata una nuova rubrica oggi. Mimma Ferraboli rivela ai telespettatori sintonizzati su Rete 4, quelli che sono i consigli per fare un barbecue perfetto. L’estate si avvicina e anche la voglia di grigliare. Non possiamo sbagliare. Ma che cosa ci serve per fare un barbecue perfetto? Prendiamo appunti.

DA RICETTE ALL’ITALIANA I CONSIGLI PER UN BARBECUE PERFETTO

Innanzi tutto abbiamo bisogno della carbonella vegetale. Chiaramente se si ha la versione a gas, si userà quel genere di barbecue, dipende molto dallo spazio che si ha.

Ma i consigli di Mimma servono per il barbecue classico, quello con la carbonella. Prepariamo quindi la base con la carbonella. Si mettono delle pasticchette vegetali che aiutano. Si accendo usando un classico accendino con il collo lungo e con la molla si muove la carbonella. La brace va fatta prima, servirebbero almeno una ventina di minuti in modo che i fumi vadano via. Quando ha fatto la cenere, allarghiamo e ci rendiamo conto che è pronta.

Siamo pronti per preparare la carne. Iniziamo dalla bistecca con l’osso che è quella più grossa e necessita quindi di maggior tempo. Poi andiamo avanti con la salsiccia: raccomandazione ricordiamoci sempre di bucarellare tutto prima. Poi finiamo con gli spiedini. Il consiglio: non salare, lo facciamo alla fine.

Se abbiamo il ritorno di fiamma con il grasso che cola, prendiamo la nostra carne e la giriamo subito. Se la fiamma dovesse essere alta mettiamo un filo di sale che farà subito morire la fiamma. Cambiamo la posizione della carne che abbiamo sulla brace.

Ultimo consiglio: la carbonella una volta raffreddata si butta nell’indifferenziato. Oppure se abbiamo dei vasi, è ottima per concime.

Che ne dite di questi consigli per fare in casa un barbecue perfetto, vi sono piaciuti?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.