Come usare il led a soffitto in casa

L’illuminazione a led dal soffitto può offrire un vasto assortimento di soluzioni di notevole pregio estetico e molto comode dal punto di vista pratico. Dalle lampade alle plafoniere, dalle strisce a led ai lampadari, non si ha che l’imbarazzo della scelta. E non vanno dimenticati, ovviamente, i faretti a incasso e i tagli di luce che possono essere ottenuti con led all’interno del controsoffitto. Qualunque sia la stanza della casa che si vuole illuminare, quindi, vale la pena di trarre beneficio dai numerosi vantaggi offerti da questa tecnologia.

Il led nella zona living

In soggiorno, per esempio, il led integrato nel controsoffitto dà vita a giochi di luce che consentono di sbizzarrirsi sia dal punto di vista dei colori che per quanto riguarda le forme. Si pensi, per esempio, alle luci led Rgb, che generano molteplici effetti cromatici, con soluzioni su misura da selezionare tra colori e finiture differenti. Non mancano, poi, lunghezze e potenze luminose di vario tipo. Sempre nel soffitto di un salotto possono essere realizzate delle aperture di forma rotonda, che poi vengono illuminate con l’aiuto di strisce adesive, così che si possa beneficiare di una luce diffusa in tutto l’ambiente. Passando al corridoio, incassare le lampade a led all’interno del controsoffitto vuol dire realizzare una scenografia di luce che si traduce in un’illuminazione davvero ricca di fantasia.

Le plafoniere led

Le plafoniere led sono alleate di chiunque voglia illuminare e arredare il proprio appartamento con un tocco di eleganza. Nel caso di un soggiorno con il soffitto non troppo alto, la plafoniera è la soluzione ideale: sul mercato ci sono così tante varianti che diventa un vero divertimento individuare quella più in linea con le proprie esigenze. Pensate e realizzate per essere installate direttamente a soffitto, le plafoniere led possono prendere il posto di una plafoniera tradizionale. L’importante è che, prima di comprare la lampadina led, si rammenti di controllare la temperatura di colore, il flusso luminoso, la potenza della lampadina, la tensione di alimentazione, la dimensione della lampada e il tipo di attacco.

Come sfruttare il led in cucina

La cucina è un altro degli ambienti della casa in cui il led si può rivelare molto utile, anche con soluzioni d’effetto. Un’ipotesi è quella di ricorrere a una lampada a sospensione a led, che permette di diffondere in modo omogeneo la luce. È importante badare all’altezza a cui la fonte di luce viene fissata: nel caso in cui sia troppo alta, infatti, il rischio è che la luce venga dispersa; ma d’altro canto nel caso in cui sia troppo bassa si corre il pericolo di essere intralciati. Ecco perché in linea di massima non ci dovrebbero essere meno di 60 centimetri tra il piano e la parte bassa della lampada; non bisogna andare oltre gli 85 centimetri, però.

Quando conviene puntare su un lampadario a led

Nel novero dei dispositivi a led che si possono prendere in considerazione per abbellire e illuminare il proprio appartamento ci sono anche i lampadari a led: le proposte sul mercato sono quasi infinite, con forme scenografiche che catturano l’attenzione. Dove si può collocare un lampadario di questo tipo? In cucina, per esempio, ma anche in un angolo lettura del soggiorno che necessita di un’illuminazione ad hoc. E sempre un angolo lettura può essere valorizzato da strisce a led al soffitto: si parla di strisce adesive che, di conseguenza, garantiscono la massima facilità di applicazione. Si trovano in vendita come rotoli, di solito lunghi 5 metri, che possono essere tagliati a seconda delle necessità. Ovviamente è fondamentale prestare la massima attenzione per scegliere il punto giusto in cui effettuare il taglio, dal momento che ci sono 3 led ogni 5 millimetri di striscia.

I led in corridoio

Perfino il corridoio di casa può assumere un aspetto migliore con l’aiuto delle strisce led: in questo caso, infatti, la luce contribuisce a definire lo stile dell’ambiente, oltre a garantire un tipo di illuminazione elegante e per nulla invasivo. Per aggiungere un tocco di classe in più, e al tempo stesso accentuare la luminosità, si potrebbe pensare di collocare, in corrispondenza del profilo inferiore della parete, una striscia led supplementare.

I faretti a led

Infine, nella rassegna delle tante soluzioni che il led mette a disposizione non ci si può dimenticare dei faretti, grazie a cui si ottiene una luce incassata che assicura un’illuminazione più uniforme. Incassando i faretti a led nel soffitto, ovviamente con una disposizione adeguata, si ha l’occasione di dare vita a un effetto decisamente scenografico in qualunque locale. I faretti possono essere di diversi tipi: di forma rotonda, per chi ama rimanere sul classico, o rettangolare, per chi preferisce una configurazione un po’ più decisa.

Nelle altre stanze della casa

Finora si è parlato solo di corridoi, cucine e soggiorni, ma è ovvio che il led può trovare spazio in qualunque stanza di una casa. Nella stanza dei bambini, per esempio, sono consigliabili soluzioni da soffitto che sono formate da un corpo in metallo con due o più faretti orientabili fissati sopra: in questo modo la luce può essere indirizzata verso diversi punti della camera. In bagno, invece, si potrebbe optare per un binario, destinato a sua volta ad accogliere dei faretti orientabili, sempre con l’idea di spostare il fascio di luce a seconda delle esigenze. I faretti orientabili, infine, possono essere fissati anche sulle travi di una mansarda.

Comprare i dispositivi led sul sito di Lampada Diretta

Oggi non è certo una rarità acquistare le lampade e le altre soluzioni di illuminazione online: a questo scopo si può fare riferimento allo store online di Lampadadiretta.it, che vende i propri articoli in tutta Europa raggiungendo i clienti di ben 15 Paesi diversi. Tutti i servizi che vengono erogati e tutti i prodotti che vengono messi a disposizione soddisfano i più alti standard di qualità per andare incontro a ogni bisogno della clientela. Già più di 250mila acquirenti hanno scelto Lampadadiretta.it, che con il passare del tempo cresce sempre di più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.