Come usare il colino: cinque usi che non conosci

colino con verdure

Ci sono vari usi del colino che possono tornarci utili in determinate situazioni. Ovviamente i modi in cui è possibile utilizzare questo strumento riguardano il mondo della cucina. Tutti in casa hanno un colino, che solitamente viene usato per scolare la pasta. Per tale motivo, viene poi tenuto chiuso negli armadietti, in attesa di utilizzarlo nuovamente per lo stesso scopo. In realtà, in pochi sanno che può e deve essere usato di più. Si tratta di uno strumento più utile di quello che pensiamo, ma anche abbastanza ‘sottovalutato’. Vediamo ora insieme quali sono gli usi del colino che potreste non conoscere ancora!

Colino, come usarlo: non solo come scolapasta, tutti gli utilizzi

Avete mai pensato che un colino può essere utilizzato in varie situazioni in cucina? Questo strumento può tornarci utile in diverse circostanze e in pochi sanno che non è solo un semplice scolapasta. In realtà, può tornarci utile e dovrebbe essere utilizzato di più. Ma come? DonnaD ci ha dato una mano a scoprire quali sono gli usi del colino che ancora potreste non conoscere!

  • Ottimo alleato contro le mosche. Ebbene sì, questo strumento può tornarci utile anche contro i fastidiosi insetti. Se avete intenzione di trascorrere una giornata all’aperto, pranzando sul prato, non dimenticate di portare con voi uno o più scolapasta. Il consiglio è quello di capovolgerlo e posizionarlo sui piatti, per tenere lontane le mosche dal cibo.
  • Perfetto per preparare il riso al vapore. Nel momento in cui avete deciso di preparare un riso soffice, ricordate di usare il colino. Sciacquate il riso nello scolapasta in metallo, fino a che l’acqua non risulterà limpida. Poi fate bollire il riso e rimettetelo in seguito a scolare nello scolapasta. Va poi riempita la pentola con un centimetro d’acqua e portata a ebollizione. Abbassate la fiamma e poi inserite il colino pieno di riso sopra la pentola. Coprite con la carta stagnola e lasciate cuocere a vapore.
  • Utile per setacciare la farina. Se siete in difficoltà con questa operazione usate, appunto, il colino. In questo caso è necessario tenere con una mano il manico e con l’altra picchiettare.
  • Grande alleato per prevenire gli schizzi di unto. Se state cucinando un piatto con olio in padella, utilizzate il colino in metallo, posizionandolo sopra.
  • Consigliato come schiacciapatate. Premete le patate cotte attraverso i fori e utilizzando una spatola. In questo caso, è preferibile che il colino sia a maglia fine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.