Cambio armadio in coppia, i consigli di UNF

cambio stagione

Fare il cambio stagione può rivelarsi complicato oltre che veramente stancante. Con l’arrivo della bella stagione però ci tocca. Se si convive con il proprio partner il lavoro può essere agevole, a tratti anche divertente. Non è infatti detto che il cambio armadio lo debba fare solo ed esclusivamente una donna, anzi. Le mamme sono solite sistemare i capi di tutta la famiglia ma si può chiedere aiuto alla propria dolce metà. Qualche consiglio per organizzare il cambio stagionale in coppia? In questo articolo cercheremo di essere il più esaustivi possibile per aiutarvi al meglio.

Il cambio stagionale dell’armadio da fare in coppia: i consigli per fare presto e bene

Prima di tutto ci si può organizzare dividendo i vari compiti. Ognuno può sistemare il proprio armadio oppure ci si aiuta prima con uno e poi con l’altro. Lavorando in due ovviamente è molto più facile terminare prima il tanto temuto cambio di stagione. Dopo aver stabilito i vari compiti con il partner è tempo di fare spazio per poter appoggiare tutti i capi invernali e sistemare quelli più freschi. Per questo step sarà importante non confondere i vari indumenti altrimenti potreste essere costretti a fare un doppio lavoro. L’ordine e l’organizzazione prima di tutto. Una volta aver sistemato i vestiti della stagione fredda negli scatoloni o in una seconda parte dell’armadio se lo avete molto grande, è finalmente tempo del cambio primavera – estate. Prima di riporre tutto nell’armadio è sempre meglio controllare tutti i capi. Qualcuno potrebbe essersi rovinato, altri potrebbero calzarvi male o magari non vi piacciono più. In questo caso è inutile sistemarli nei cassetti, occuperebbero solo dello spazio. Al contrario potreste regalarli o donarli in beneficienza.

Organizzare l’armadio in coppia: come fare il cambio di stagione in due

Dopo aver ricontrollato tutto è importante far prendere aria a tutti i capi. Se magliette, pantaloni e vestiti vari sono stati chiusi per molto tempo in una scatola e magari in cantina o in soffitta avranno bisogno di respirare un po‘. Qualcuno potrebbe persino essersi macchinato e dovrete ricorrere alla lavatrice. Dopodiché è finalmente il momento di sistemare tutto nell’armadio. A questo punto dovrete piegare, riporre nei cassetti oppure appendere alle grucce a seconda dei vari indumenti. Il vostro partner può tranquillamente darsi da fare e aiutarvi nell’impresa. Se avete dei figli meglio ancora. Per loro potrebbe trasformarsi in un divertente gioco e un passatempo stimolante ed educativo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.