Come eliminare le macchie di tinta per capelli dai vestiti, dai tessuti

Se la tinta per capelli ha macchiato i vostri vestiti, maglie, pantaloni o altro ecco come fare per eliminarla
tinta capelli macchia vestiti

Si possono togliere le macchie di tinta per capelli sui vestiti? Dal parrucchiere per la tinta ai capelli dovremmo andarci sempre con vestiti che in caso di macchia, di tintura che cola o sfugge anche al più bravo dei professionisti, non fa danni. Il consiglio nei saloni di bellezza è sempre quello di vestirsi di nero ma la tinta per i capelli che cade sul tessuto si vedrà sempre. Se invece per andare dal parrucchiere avete indossato un bel pantalone colorato, magari uno di quelli che adorate e che ogni volta che lo indossate vi congratulate da sole per l’acquisto, e se tornando a casa vi accorgiate che ha schizzi o vere macchie di colore per capelli occorre agire subito. Eliminare le macchie di tintura per capelli dai vestiti, dai tessuti, non è semplice ma possibile.

Con la tinta per capelli possiamo macchiare di tutto, facciamo attenzione

Se facciamo la tinta da sole a casa facciamo davvero molta attenzione perché divani e tende sono in pericolo. La tinta di colore chiaro è la più semplice da eliminare, la scura e la rossa le più tenaci. E’ importante agire subito per non fare penetrare la tintura nella fibra del tessuto. Ricordate che il calore fissa la macchia e spesso la rende indelebile.
Controlliamo sempre l’etichetta per il lavaggio del capo, togliamo via più tinta possibile, poi sarebbe meglio pulirlo dal rovescio. In commercio ci sono ottimi smacchiatori, usiamo quello giusto per il nostro tessuto, strofiniamo a lungo e risciacquiamo con l’acqua. Se la macchia è in parte ancora lì ripetiamo l’operazione prima che il capo si asciughi.

Se non abbiamo lo smacchiatore possiamo usare quelli naturali ma facciamo attenzione perché succo di limone, aceto di mele e bicarbonato potrebbero rovinare i capi colorati o delicati. Sui tessuti bianchi sono ottimi rimedi però il succo di limone funziona solo se la tinta è chiara e va lasciato agire qualche minuto. Il bicarbonato è valido per la tintura scura, basta fare una cremina con bicarbonato e acqua, si applica e si lascia agire 10 minuti ma poi si immerge il capo 8 ore in acqua calda con 3 cucchiai di bicarbonato. L’aceto di mele elimina la tinta rossa, basta impregnare il tessuto e lasciare agire 2 ore prima di lavare. Se vi accorgete che ci sono ancora macchie di tinta non lavate il capo in lavatrice con altro bucato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.