Green Style: moda usa e… ricicla.


  

Il fenomeno della moda ecosostenibile, Green style, è in costante crescita: più di venti gli stilisti che, nelle recenti sfilate, hanno fatto salire in passerella abiti e accessori prodotti con materiali naturali o di riciclo, e utilizzando tecniche che rispettano l’ambiente, contenendo l’inquinamento.

 Il Marchio olandese Oat Shoes, ad esempio, ha ideato scarpe completamente biodegradabili (grazie a materiali naturali: sughero, plastiche decomponibili, canapa, cotone biologico, sbiancanti senza clorurati), realizzando il prodotto in Europa, per ridurre le emissioni di CO2 del trasporto.

Ma non è tutto. Quando le sneakers invecchieranno, se ne potrà cambiare… uso! Le linguette superiori, infatti, contengono semi: basterà piantare le scarpe, e i materiali naturali di cui sono composte si consumeranno, dando vita a piante a costo zero.

All’Amsterdam Fashion Week, il prodotto è stato premiato come quello maggiormente ecocompatibile. Ci sono voluti due anni per creare le scarpe più ecologiche del mondo, con ricerche guidate dal designer Christiaan Maats e dall’imprenditore Dirk-Jan Oudshoorn.

Far nascere qualcosa che rientri nel ciclo naturale della vita, questa è la filosofia del brand olandese.

Per il momento si possono trovare in vendita – sul sito della Oat Shoes – solo due modelli di sneakers, con due diversi tipi di semi. Ma, se il progetto andrà a buon fine, il marchio prevede la creazione di un’intera Virgin Collection.

Marta Sallemi


Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close