Come scegliere l’abito da sposa ?

Come scegliere l’abito da sposa? Questo è uno degli interrogativi che manda in crisi le donne! Dopo che il principe azzurro ci ha fatto la dichiarazione mostrandoci l’anello tutto luccicante e noi abbiamo cooncesso la nostra mano donando il tanto atteso si arriva il bello. Pensavamo che il più fosse fatto e invece…Tutto un mondo si apre davanti a noi: ristorante, invitati, fiori, bomboniere, damigelle e soprattutto abito da sposa. Di che colore? Lungo o corto? Con velo o senza? Strascico lungo o corto? In sintonia con i fiori e con quello delle damigelle? Moderno, elegante, all’antica, alla moda? Diciamo che di domande ce ne sono già abbastanza. Da  che parte iniziamo? Abito da sposa: primavera- estate o autunno- inverno?

Diciamo che la prima cosa da prendere in considerazione è la data che abbiamo scelto per il matrimonio. Inutile dire che molto dipenderà dal periodo dell’anno in cui abbiamo deciso di sposarci. Potremo così decidere se avere uno scollo più grande, uno smanicato oppure se dobbiamo avere anche qualcosa che servirà per coprire le spalle ( qualcosa come una pelliccia o una giacca di raso ad esempio). Una volta capito questo possiamo iniziare a scegliere anche stando sedute davanti a un pc. Su vari siti infatti possiamo trovare i cataloghi delle varie atelier. Esistono poi delle riviste sulle quali possiamo vedere i nuovi modelli di abito da sposa e scegliere quello più adatto a noi.

 

Strascico si, strascico no?

Lungo alla Lady Diana o corto oppure del tutto assente? Questo è uno degli atroci dubbi che colpisce le donne prima del matrimonio. Un qualcosa da dafficile da gestire o un simbolo di grande eleganza? Dipende anche in questo caso dai vostri gusti. Molte donne sognano una  “coda”  lunga portata da piccoli bambini biondi! Altre invece reputano lo strascico solo un fastidio in un giorno in cui a parte tutto la sposa deve stare comunque comoda.

Di che colore scegliamo l’abito?

Bianco purezza? Ormai è quasi impossibile trovare una sposa con il vestito di questo colore. Certo il bianco è il classico per eccellenza e dovrebbe dimostrare la purezza  e l’importanza di questo giorno. Ma considerando che orami quasi nessuno giunge davante all’altare illibato sarebbe un pò ipocrita. Ecco allora che molte donne preferiscono il beige, lo champagne o anche il bronzo. Chi azzarda di più sceglie anche delle sfumature di rosa: dal rosa perla al lilla. E per chi vuole colpire il proprio futuro marito la scelta da fare è senza dubbio il rosso.

Appuntamento al prossimo consiglio utile per il giorno più importante nella vita di ogni donna…Il matrimonio e tutto il contorno!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.