Moda autunno 2011: torna la blusa anche per le giovanissime

Il must della moda autunno 2011 sarà la blusa. Un tempo la camicia ampia e poco sagomata era una prerogativa delle vere signore, oggi grazie all’apporto creativo di alcuni stilisti leggendari l’hanno sdoganata dai solito canoni e l’hanno trasformata in un indumento adatto alle giovanissime. I tessuti usati per confezionare le bluse spesso sono: seta, chiffon,  satin, la morbidezza di questi materiali la rendono il capo d’abbigliamento ideale per un look casual, ma sofisticato. La blusa è una delle prime cose che si notano; appartiene di diritto a quelli che normalmente consideriamo i pezzi forti; gli indispensabili del nostro guardaroba. Una blusa può essere determinante per identificare il nostro stile per questo mai andare alla ricerca del risparmio e puntare al top della qualità. A seconda di come siamo, d’ispirazione classica, ribelle, hippie possiamo scegliere tra una vasta gamma di opzioni. Si può pensare a qualcosa di elegante e pulito come uno dei capi di Yves Saint Laurent’s, visibile su mytheresa.com, con deliziose stampe floreali dai particolari folk.

Dobbiamo tenere a mente che la blusa sarà il nostro tratto distintivo di stile, sia per sottolineare l’eleganza senza tempo di una mise, sia per svecchiare un paio di pantaloni o una gonna della scorsa stagione. Per la prossima stagione sono da prendere in considerazione: le tonalità vibranti delle camicette con jabot di Raoul, potremo anche osare con l’arancione e la fantasia pitone di Equipment o per il suo equivalente leopardato, tutto acquistabile online sul sito di Luisa Via Roma. Mentre lo stilista, Alexander McQeen la propone con bottoni in ottone e mostrine militari.

Una blusa è un ottimo modo per tenersi al passo con le nuovo tendenze senza investire troppo e senza rischiare di ritrovarsi l’anno prossimo con interi indumenti da archiviare. La blusa è l’elemento chiave da usare con freschezza ed eleganza sia a lavoro che alla sera.

One response to “Moda autunno 2011: torna la blusa anche per le giovanissime

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.