Capelli, rinforzarli con una maschera naturale

smoky haIR

Se i capelli sono deboli e sfibrati, o addirittura cadono, potete fare qualcosa attraverso delle maschere per capelli del tutto naturali, e quindi non aggressive, oltre che fai da te. Infatti, molte donne non amano i prodotti in commercio, e preferiscono qualcosa di più genuino. In questo caso, non c’è niente di meglio che creare una soluzione ad hoc a casa, controllando passo dopo passo il procedimento, e soprattutto conoscendo nel dettaglio quali sono gli ingredienti. Altro vantaggio, è che potrete così personalizzare la maschera per capelli come più desiderate e ritenete opportuno per il vostro specifico caso. I capelli sono soggetti allo smog, oltre che al freddo dell’inverno, e quindi tendono ad inaridirsi, fino ad arrivare a volte a cadere. E’ importante adottare un’alimentazione sana, la quale contribuisce positivamente alla salute dei capelli, non dimenticando mai di assumere proteine, vitamine e aminoacidi. Per rinvigorire i capelli in vista di primavera e estate, può essere molto utile trattarli attraverso delle maschere naturali, vediamo come.

La maschera che vi proponiamo, è a base di oli essenziali e yogurt. Ecco come prepararla.

Ingredienti:

  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiai di miele
  • 4 gocce di oli essenziali di lavanda / basilico / rosmarino
  • uno yogurt naturale

Mescolare tutti gli ingredienti. A questo punto la maschera è pronta. Applicatela sui capelli asciutti; lasciate agire l’impacco per circa 10-15 minuti. A questo punto, pettinatevi con un pettine di madreperla o semplicemente di legno. La maschera va applicata almeno due volte alla settimana, e i risultati saranno evidenti fin da subito. Per quanto riguarda l’olio essenziale alla lavanda, oltre ad avere proprietà nutrienti per i capelli, donerà anche un buon profumo. Può essere però sostituito da oli essenziali a base di rosmarino e basilico, anch’essi molto nutrienti, grazie ai minerali e alle proteine che contengono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.