Riflessante per capelli: come colorare in modo naturale la chioma

riflessanti per capelli tutti i consigli

Per tutte le donne che vogliono cambiare colore in modo naturale, il riflessante per capelli rappresenta la soluzione perfetta. Questo tipo di prodotto dà l’opportunità di ottenere dei giochi di luce, di cui è impossibile non innamorarsi. Le tinture troppo aggressive fanno male al capello, ma non è detto che per questo motivo dobbiamo per forza rinunciare ai riflessi luminosi. Infatti, proprio per questo motivo entrano in scena i riflessanti, composti da elementi naturali, in grado di donare un colore da sogno alla vostra chioma.

RIFLESSANTE PER CAPELLI, IL PRODOTTO IDEALE PER COLORARE LA CAPIGLIATURA IN MODO NATURALE

Scegliere il riflessante per i capelli significa dare spazio ai prodotti naturali, senza ammoniaca. Ha la capacità di colorare e illuminare qualsiasi capigliatura, indipendentemente dal colore. Questi prodotti li potrete trovare in commercio, spesso, sotto forma di shampoo. A differenza delle tinte, sono composti da estratti vegetali e non contengono sostanze chimiche aggressive. Proprio questi fattori rendono il riflessante delicato per tutti i tipi di capelli. Consente di ravvivare il colore, senza però andare a fare delle modifiche sulla tonalità, al contrario delle tinte. Infatti, è bene sapere che non schiarisce il capello, poiché non ha la capacità di penetrare in profondità e modificare così il colore di base. Dunque, è certo che dai capelli castani non si può passare a un biondo attraverso questo prodotto naturale. Un’altra cosa importante da sapere è che non è permanente. I pigmenti di colore sono fissati sulla superficie dei capelli e, attraverso i lavaggi, la colorazione va via nel tempo. In sintesi, il riflessante va utilizzato quando si vuole coprire i capelli bianchi o si vuole rendere più intenso il proprio colore. È molto facile utilizzare questo prodotto. Solitamente sono pronti all’uso e, dunque, l’unica cosa che dovrete fare è applicarlo sui capelli e poi lasciarlo agire.

Durante l’acquisto dobbiamo scegliere ovviamente il colore giusto. In caso di capelli castani, per ravvivare la chioma avete a disposizione diversi colori. Potete scegliere un mogano, un ramato o un cioccolato. Con questa tonalità potete davvero sbizzarrirvi, poiché sono diverse le possibilità di scelta. L’importante è scegliere una nuance di castano simile alla vostra.

Per quanto riguarda i capelli biondi bisogna prestare un po’ più di attenzione. Se volete ottenere dei riflessi caldi, vi consigliamo di scegliere un biondo scuro. Altrimenti, è possibile anche applicare tonalità come il cenere, dorato o platino.

Come vi abbiamo già anticipato, il riflessante è utile anche per coprire i capelli bianchi. Questo prodotto è una valida alternativa alle tinture aggressive. Ma prima di procedere, dovete sapere che copre solo il 40%. Infatti, è ideale solo per coloro che hanno davvero pochi capelli bianchi. Per una copertura totale, l’unica soluzione è la tinta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.