Come far fare i compiti delle vacanze ai nostri figli senza drammi

compiti vacanze

Siamo ancora nel pieno dell’estate e i piccoli di fare i compiti delle vacanze proprio non ne vogliono sapere, del tutto immersi nel clima vacanziero? E’ giusto farli riposare ma è anche vero che tra un mese la scuola ricomincia e il tempo stringe. E allora come far fare i compiti ai bambini senza drammi?

Qualche piccolo trucchetto può essere utile per raggiungere l’obiettivo senza arrivare a veri e propri scontri che sono sempre sgradevoli e che, soprattutto, non aiutano a raggiungere l’obiettivo. Intanto il primo consiglio da seguire è quello di decidere l’ora dei compiti che andrà sempre rispettata. Individuate, voi adulti, una fascia oraria giusta affinché i bambini si possano applicare in modo efficace e fate fare loro i compiti in quella fascia oraria.

Cercate di non esagerare, pretendendo che i bambini stiano sui libri tre ore tutte di fila; piuttosto cercate di suddividere il carico di lavoro perché così sarà più facile raggiungere l’obiettivo. Meglio un’ora tutti i pomeriggi, piuttosto che tre ore tutte insieme nello stesso giorno e poi nei due giorni seguenti festa completa. I bambini devono essere istruiti sulla importanza dell’organizzazione che non può mancare soprattutto quando si parla di compiti estivi dove c’è da alternare il piacere del non fare niente al dovere di ripresentarsi a scuola con la lezione fatta.

SCUOLA 2015/2016: NOVITÀ ZAINI, DIARI E ACCESSORI DI TENDENZA (FOTO)

Cercate di essere rigidi quando deciderete di far fare i compiti ai vostri bambini: niente televisione accesa per esempio che servirà solo come utile fonte di distrazione. Cercate di far fare loro i compiti in un posto silenzioso, in modo da farli concentrare senza difficoltà. Aiutateli se vedete che non riescono a capire un esercizio: è importante seguirli sempre per ottimizzare il tempo e evitare che stiano un’ora intera sulla stessa pagina senza combinare niente.

Con pochi e facili accorgimenti riuscirete a passare indenni il mese di agosto e i vostri figli arriveranno pronti all’appuntamento con il nuovo anno scolastico!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.