Cosa fare se i bambini piccoli non vogliono fare il bagnetto

Il bagnetto viene spesso consigliato dagli esperti per far rilassare i bambini a fine giornata così che possano riposare meglio. Purtroppo a volte non è così semplice e alcuni bimbi rifiutano questa pratica. Cosa fare se i bambini piccoli non vogliono fare il bagnetto? In questo caso bisogna cercare di far capire al piccolo che il bagnetto è indispensabile per la sua igiene, ma anche che può essere un momento di divertimento. Infatti il bagnetto per i bambini è un momento importante che comporta lo sviluppo di nuove abilità grazie al fondamentale contatto con l’acqua. 

Se il bambino piccolo non vuole fare il bagnetto è importante che i genitori si dedichino molto a questo momento con tanta pazienza. La prima cosa da fare è cercare di creare una routine facendo in modo che questa pratica si svolga sempre alla stessa ora della giornata, ad esempio prima di cena. Inoltre gli adulti dovranno prendersi del tempo per stare con il bimbo durante il bagnetto, senza fretta. Bisogna scegliere una vaschetta giusta per l’età del bimbo e in commercio ce ne sono moltissime da 0 mesi in su. Alcuni bambini piccoli possono essere contrari al bagnetto perché non amano il momento dello shampoo in cui può andare del sapone negli occhi o anche solo dell’acqua. Dunque è importante scegliere la posizione giusta per limitare questo fastidio, portando la testa all’indietro. Per far sì che i bambini piccoli abbiano piacere nel fare il bagnetto ci si può aiutare con dei giochini galleggianti che rendano questo momento uno svago. Bisogna far capire ai piccoli l’importanza dell’igiene partendo anche dalle piccole cose. Ad esempio prima dei pasti bisogna lavarsi le mani, dopo mangiato bisogna sciacquare la faccia e via dicendo. 

Lavare il neonato prima della caduta del cordone ombelicale si può, ecco come

I genitori devono mostrarsi fermi e fare in modo che il bambino, nell’orario stabilito faccia il bagnetto anche se preso da altre cose. Non è necessario fare un lavaggio meticoloso ogni sera, e anche una semplice rinfrescata, soprattutto in estate, può essere sufficiente. Non bisogna esagerare strofinando troppo la pelle con il sapone in quanto la pelle dei piccoli è delicata e potrebbe irritarsi. Insomma, il bagnetto non sempre piace ai più piccoli e ci vuole un po’ di pazienza per far sì che inizino ad amarlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.