Bambini in vacanza con i nonni: come affrontare il distacco

bambini vacanza nonni

In estate alcuni bambini vanno in vacanza con i nonni, ma come affrontare il distacco? Parliamo della separazione con mamma e papà, tanto più difficile quanto più il bambino è piccolo. Infatti anche per i genitori può essere difficoltoso pensare di non prendersi cura del proprio figlio per diversi giorni, mentre per il bambino può risultare doloroso il pensiero di non vedere i propri genitori. Però talvolta, anche per necessità, è indispensabile che i bambini vadano in vacanza con i nonni, soprattutto se questi abitino lontani. Scopriamo quindi come affrontare al meglio questo periodo di separazione

BAMBINI IN VACANZA CON I NONNI, I CONSIGLI UTILI PER SUPERARE QUESTO MOMENTO

La prima cosa da sapere prima di mandare i bambini in vacanza con i nonni, è che i genitori devono avere fiducia in queste figure. Se mamma e/o papà non si fidano, meglio evitare. Infatti la mancanza di fiducia può essere trasmessa al bambino, oltre che ai nonni, e questo non gioverà al tempo in cui si sarà separati. Se invece c’è fiducia e rispetto reciproco, non dovrebbero esserci particolari problemi.

Il distacco, quando si mandano i bambini in vacanza con i nonni, deve essere graduale. Questo soprattutto nel caso di bambini piccoli, che hanno maggiori difficoltà a staccarsi dalle principali figure di accudimento. Si consiglia dunque, soprattutto se è la prima vacanza con i nonni, di passare qualche giorno prima insieme a mamma e papà. Per quanto riguarda i nonni, devono essere pronti a passare una vacanza insieme ai nipoti ai quali dedicarsi quasi completamente. Per i bambini sarà molto più divertente se ci saranno altri cuginetti con cui giocare.

Bisogna spiegare ai nonni quali sono le abitudini dei nipotini, a cui cercare di rimanere in parte fedeli per farlo stare più tranquillo. Ad esempio, se il bambino è abituato a leggere una storia la sera prima di andare a dormire, sarebbe bene mantenere questa abitudine. Ovviamente con i nonni ci può essere qualche trasgressione in più alle regole. Dopo tutto i nonni hanno anche il compito di viziare i nipotini.

I bambini potrebbero avere un po’ di malinconia nel corso della vacanza. Cosa fare? Se possibile i genitori potrebbero andare a trovarli di tanto in tanto. Bisogna comunque organizzare delle telefonate nel corso di ogni giornata, per far sapere al bambino che mamma e papà ci sono sempre, anche se lontani. In tal modo i piccoli potranno anche dire loro se si stanno divertendo oppure no.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.