SOS autunno! I giochi più divertenti da far fare ai bambini all’aria aperta

SOS autunno! I giochi più divertenti da far fare ai bambini all'aria aperta

Siete disperati all’idea che la bella stagione sia finita e con essa anche le calde giornate? In realtà anche l’autunno è una stagione che si presta bene a chi ha bambini anche piccoli perché tanti sono i giochi da poter fare all’aria aperta. In effetti, tra ottobre e novembre, potrà capitare spesso di poter godere di qualche bella giornata di sole e anche se le temperature non saranno più così piacevoli come a settembre, è altrettanto vero che nelle ore più centrali della giornata ci sarà ancora la possibilità di poter stare fuori.

Chi ha la fortuna di avere un giardino, allora, potrà sfruttarlo al meglio per qualche gioco da fare insieme ai bimbi. Chi invece abita in appartamento dovrà ingegnarsi per trovare un parco vicino. L’aria aperta fa benissimo ai bambini, ecco perché è importante continuare a portarli fuori anche in autunno, quando il tempo lo permette. E allora scopriamo quali sono i giochi più divertenti da fare, dividendo i bimbi per fasce di età.

Giochi da fare in autunno con i bambini dai 5 mesi in su

Quando i bimbi sono molto piccoli anche l’elenco dei giochi da fare è ridotto. Si può però stimolare la loro curiosità. Come? Mostrando loro i bellissimi colori che l’autunno regala, come ad esempio quelli delle foglie. Prendete in collo i piccoli e fateli girare da una parte e dall’altra del giardino, scopriranno un mondo che si colora di tinte diverse e meravigliose!

Giochi da fare con i bambini dai 12 mesi in su

Quando i bambini cominciano a camminare, portarli a fare una passeggiata tra le foglie cadute a terra è un gioco per loro molto divertente. Potrete organizzare un vero e proprio tour del giardino per mostrare tutte le cose più belle. In questo senso, l’autunno è una stagione ricca di spunti interessanti.

Dai 2 anni in su: i giochi da fare in autunno

In caso di bimbi più grandi, i giochi si fanno ancora più divertenti. Raccogliere foglie di colori diversi è un ottimo gioco per insegnare i colori. Potrete poi passeggiare con i piccoli e insegnarli a lasciarsi dietro dei sassolini, così come accadeva nella favola di Hansel e Gretel. Fate una passeggiata e al ritorno potrete divertirvi nel raccoglierli nuovamente! 

Dai 3 anni in su: i giochi da fare in autunno

E’ tempo di stimolare tutti i sensi! L’autunno si presta bene per i giochi sensoriali. Sdraiatevi su una coperta adagiata su un morbido letto di foglie e invitate i piccoli ad ascoltare i rumori intorno!! Sarà per loro un gioco molto divertente. Durante le passeggiate poi fate loro raccogliere rametti e foglie che a casa potrete incollare su un grande foglio di carta per realizzare un vero e proprio quadretto!

Dai 4 anni in su: i giochi consigliati per l’autunno

Cosa ne dite di un aquilone da far volare libero nel cielo terso delle giornate autunnali? E’ uno dei giochi preferiti dai bimbi. Assolutamente da provare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.