Leucemia: sono al vaglio cure definitive

In questi giorni gli esperti hanno annunciato  che la guarigione per alcuni tumori del sangue, come la Leucemia Mieloide Cronica è sempre più vicina, grazie alle recenti scoperte. Le dichiarazioni sono state rilasciate in occasione dell’ apertura della sesta Giornata Nazionale per la Lotta contro le Leucemie, i Linfomi e i Mielomi, che si celebrerà il 21 giungo.

Secondo gli esperti , od oggi la medicina  può garantire ai pazienti affetti da leucemia mieloide cronica una qualità di vita migliore, molto più vicina a pazienti con diabete che a pazienti oncologici. Infatti, per Franco Mandelli, oncologo e presidente dell’ Ail, Associazione Italiana contro le Leucemie, i Linfomi e i Mielomi, l’obiettivo futuro sarà quello di trattare queste malattie come delle malattie qualsiasi, ovvero curabili e guaribili. A questo si aggiunge l’ipotesi avvalorata da uno studio condotto recentemente e approvato dall’ Ema, Agenzia Europea del Farmaco, secondo cui ci sarebbe un farmaco di seconda generazione capace di raggiungere la sospensione definitiva della cura, ovvera una possibile “pronta guarigione”. Secondo i risultati di questo studio pare che il farmaco in questione sarebbe il Tirosin-Chinasico Nilotinib , che per gli esperti risulterebbe più efficace rispetto ai farmaci precedenti in quanto consentirebbe di raggiungere alte percentuali di miglioramenti in tempi rapidi.

A questo punto, l’attenzione degli esperti si concentra non solo sulla continua ricerca della cura definitiva, ma anche sui possibili effetti collaterali e la necessità di migliorare anche la qualità di vità dei pazienti affetti da queste malattie, affinchè dichiarano gli esperti “I malati possano gestire al meglio la loro quatidianeità tra famiglia e lavoro”.

Infine è opportuno ricordare che in occasione della sesta Giornata Nazionale contro le Leucemie, che si terrà martedì 21 giugno, gli ematologi si metteranno a disposizione telefonicamente per rispondere ad eventuali domande o per approfondimenti al numero verde 800.226.524.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.