Laviamo i capelli con il bicarbonato di sodio, uno shampoo perfetto senza balsamo

Il bicarbonato in casa non dovrebbe mai mancare è un rimedi molto efficace per tante cose. Come shampoo non ci avevamo pensato ma si può utilizzare in effetti anche per questo scopo. Lavare i capelli con il bicarbonato è semplicissimo e non c’è bisogno di chissà quante cose. Ecco cosa dovete fare per fare uno shampoo al bicarbonato che vi lavi i capelli perfettamente non più di due volte a settimana. Procuratevi un po’ dello shampoo che utilizzate normalmente, del bicarbonato di sodio, un bicchiere e un cucchiaino. Non vi occorrerà il balsamo basterà lo shampoo al bicarbonato. Prendete il bicchiere riempitelo con l’acqua, poi aggiungete ¾ cucchiai di bicarbonato di sodio con l’aggiunta di gocce di limone, due basteranno.

Dopo qualche minuto aggiungete al composto che state preparando una noce di shampoo, quello che normalmente utilizzate per lavarvi i capelli. Mescolate fino a completo discioglimento di tutte le sostanze inserite nel bicchiere.

La sabbia dai costumi può essere rimossa facilmente con il bicarbonato, scopri come

Iniziate a questo punto a lavarvi i capelli dapprima con acqua tiepida e poi iniziate a versare sui capelli metà del bicchiere con la soluzione al bicarbonato che avete preparato. Massaggiate come fate con lo shampoo normale aggiungendo a piccole dosi la soluzione. Deve crearsi molta schiuma. Una volta ottenuta la schiuma sul vostro cuoio capelluto allora potete sciacquare abbondantemente con acqua tiepida. Potete poi a questo punto effettuare un secondo lavaggio spruzzando del bicarbonato direttamente sui vostri capelli facendo bene attenzione che ogni ciocca non resti senza di esso.

Bicarbonato, come usarlo in casa per le pulizie

Utilizzate questo passaggio soprattutto per punti che si sporcano di più e facilmente in modo da pulirli per bene. Ogni grumo deve essere eliminato quindi il nostro consiglio è quello di risciacquare bene il tutto. Ripetere il trattamento per non più di due volte a settimana. Se dopo l’ultimo risciacquo non siete ancora sicuri di aver eliminato il bicarbonato, fate un ulteriore risciacquo con acqua fredda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.