Pancia piatta d’estate, dalla colazione alla cena gli alimenti da mangiare e da evitare

Per una piaccia piatta da invidia dovete essere attente a diverse cose tra cui prima in particolare l’alimentazione. Un’alimentazione corretta e perfetta per mostrare a tutti la pancia piatta, ovvero  un po’ di sacrificio ma vi aiuterà a sentirvi in forma e in pace con voi stesse. Integrare nella vostra alimentazione i cibi giusti è proprio quello che fa per voi. Evitare il gonfiore alla pancia è proprio quello a cui tutte aspiriamo. Una volta assodato che non si tratta di allergie alimentari o meteorismo allora passiamo alla fase successiva mangiando bene anche d’estate e in vacanza le cose che ci aiutano a mantenere un fisico da paura e la pancia piatta tanto desiderata.
La colazione sarà fondamentale per una pancia piatta. Inutile dirvi che le brioche e tutto quello che è con creme e condimenti molto calorici vanno evitati. Dedicatevi piuttosto a succhi di frutta possibilmente al mirtillo e che abbiamo tanta vitamina C. A metà mattina concedetevi della frutta fresca potete sceglier le pere, l’ananas e la papaya che contengono delle proprietà che possono sgonfiarvi.

A pranzo no pasta, no alimenti ricchi di condimento, ma insalate condite poco con pomodorini e finocchi purificano, vi sgonfiano. Con questo caldo tra l’altro non è affatto consigliato mangiare troppo. Un bel gelato a merenda potete concedervelo ma senza esagerare, ma gusti freschi e alla frutta. Dite no a gusti come cioccolato, nutella, nocciola o pistacchio. A cena concedetevi del pesce fresco come il tonno, il salmone anche senza pesarli, a volontà, accompagnati da insalata o pomodori. Tutta verdura antiossidante. Forse avrete un po’ di fame i primi giorni, ma se volete una pancia piatta evitate tutto quello che gonfia se proprio non volete rinunciarvi, un’alimentazione fatta in questo modo può solo aiutarvi. Prima di andare a letto la sera concedetevi un bel bicchiere di tè verde ricco di polifenoli che aiuta a bruciare grassi in eccesso e accumulati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.