Dieta della papaya: come dimagrire e contrastare la cellulite in modo semplice ed efficace


dieta della papaya per dimagrire

Dimagrire in poco tempo e in modo semplice si può, grazie alla dieta della papaya. Questo frutto esotico aiuta a bruciare i grassi, non solo agisce anche come anti-cellulite. Con la sua polpa morbida e zuccherina è alla base di questo regime alimentare, che offre l’opportunità di liberarsi dei chili in eccesso senza patire la fame. Una dieta pratica e facile, che vede appunto protagonista la papaya. Il frutto è ricco di proprietà, utili per il benessere del nostro organismo e per tornare in forma. Dunque, stiamo parlando di un vero e proprio alleato della nostra linea.

DIETA DELLA PAPAYA: TUTTI I BENEFICI DI QUESTO FRUTTO ESOTICO

La dieta della papaya offre diversi benefici al corpo e all’organismo. Non permette solo di perdere peso e contrastare la cellulite, ma anche di ottenere una pelle liscia e splendente. Questo frutto esotico, inoltre, aiuta a combattere i radicali liberi e migliora il microbioma, rivelandosi un valido alleato contro i problemi di digestione. È ricco di proprietà benefiche: vitamine, sali minerali, magnesio, calcio, ferro, zinco e fosforo. Grazie al suo potere depurativo è ufficialmente un grande nemico della ritenzione idrica, che crea la tanto odiata cellulite. Infatti, la papaya viene consigliata, solitamente, a chi soffre di cattiva circolazione e a chi ha intenzione di liberarsi dei cuscinetti di grasso su cosce e glutei. Questa dieta che vi stiamo consigliando oggi è molto semplice da seguire. Non possiamo dimenticare che non vanno assolutamente consumati i grassi animali, le bevande zuccherate, le cotture pesanti e gli alcolici. È consigliato, invece, bere due litri d’acqua al giorno per rendere l’azione depurativa della papaya ancora più efficace.


DIETA DELLA PAPAYA MENU’: COLAZIONE, PRANZO, CENA E SPUNTINO

Iniziamo la nostra giornata con una papaya, che può essere anche consumata sotto forma di infuso o di frullato. Insieme a questo frutto mangiamo uno yogurt bianco naturale e una tazza di tè verde. A pranzo assumiamo ancora la papaya, accompagnata da proteine, come carne bianca, legumi o pesce. A cena portiamo sulla nostra tavola gli stessi alimenti, aggiungendo anche la verdura. Possiamo concederci anche uno spuntino pomeridiano con una macedonia o un frullato.


Leggi altri articoli di Salute

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close